The fighter – Bon Jovi

The fighter (Il combattente) è la dodicesima e ultima traccia del dodicesimo album dei Bon Jovi, What About Now, pubblicato il 26 marzo del 2013.

Formazione Bon Jovi (2013)

  • Jon Bon Jovi – voce, chitarra
  • Richie Sambora – chitarra
  • Hugh McDonald – basso
  • Tico Torres – batteria
  • David Bryan – tastiere

Traduzione The fighter – Bon Jovi

Testo tradotto di The fighter (Jon Bon Jovi) dei Bon Jovi [Island]

The fighter

I should write down these words
‘fore I lose them
Or write you a song just to use them
Someday you may wanna know who I am,
Beyond this facade
no guitar in my hand
No I am not a writer

These eyes hold no secrets
I hide no truths
I am all I am, all I was to you
The lie and the promise,
the great escape artist,
The weed in your garden
in that place you’re still guarding
Where I am not a liar

I am the fighter,
though not a boxer by trade
I am the fighter,
few will remember my name

These are hands
that can offer protection
But hid me from my own reflection
I’m that book that ain’t finished,
a sink full of dishes,
The horse that ain’t winning,
the priest that’s still sinning
The spark that starts the fire

I am the fighter,
though not a boxer by trade
I am the fighter,
few will remember my name

With loneliness next to me,
feels its misery,
nursing another black eye
On the New Jersey turnpike,
counting the headlights
Those cars just
like days pass me by

I am the fighter,
though not a boxer by trade
I am the fighter,
few will remember my name
I am the fighter,
though not a boxer by trade
I am the fighter,
a fighter’s born but not made

I should write down these words
‘fore I lose them
Or write you a song just to use them.

Il combattente

Dovrei scrivere queste parole
prima che mi sfuggano
O scriverti una canzone almeno per usarle
Un giorno potresti voler sapere chi sono
Oltre quest’apparenza
non c’è chitarra nelle mie mani
No, non sono uno scrittore

Questi occhi non hanno segreti,
non nascondono nessuna verità
Sono tutto ciò che sono e sono stato con te
La bugia e la promessa
Il grande esperto di fuga
L’erbaccia nel tuo giardino,
nel luogo che ancora sorvegli
Dove io non sono un bugiardo

Sono il combattente,
anche se non un pugile di professione
Sono il combattente,
pochi ricorderanno il mio nome

Queste sono mani
che possono offrire protezione
Ma mi nascondono dal mio stesso riflesso
Sono quel libro mai finito
Un lavandino pieno di piatti
Il cavallo che non vince
Il sacerdote che ancora pecca
La scintilla che accende il fuoco

Sono il combattente,
anche se non un pugile di professione
Sono il combattente,
pochi ricorderanno il mio nome

Con la solitudine accanto a me
sento l’infelicità
che allatta un altro occhio nero
Sull’autostrada del New Jersey
contando i fari
di tutte quelle macchine
proprio come i giorni che passano

Sono il combattente,
anche se non un pugile di professione
Sono il combattente,
pochi ricorderanno il mio nome
Sono il combattente,
anche se non un pugile di professione
Sono il combattente,
un combattente nasce, non si crea

Dovrei scrivere queste parole
prima che mi sfuggano
O scriverti una canzone almeno per usarle.

Tags:, - 794 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .