The final solution – Sabaton

The final solution (La soluzione finale) è la traccia numero cinque del sesto album dei Sabaton, Coat of Arms, pubblicato il 21 maggio del 2010. La canzone parla della soluzione finale della questione ebraica da parte del regime nazista.

Formazione Sabaton (2011)

  • Joakim Brodén – voce
  • Rickard Sundén – chitarra
  • Oskar Montelius – chitarra
  • Pär Sundström – basso
  • Daniel Mullback – batteria
  • Daniel Mÿhr – tastiere

Traduzione The final solution – Sabaton

Testo tradotto di The final solution (Brodén, Sundström) dei Sabaton [Nuclear Blast]

The final solution

Country in depression
Nation in despair
One man seeking reasons everywhere
Growing hate and anger
The Fuhrer’s orders were precise
Who was to be blamed and pay the price!

Wicked propaganda
Turning neighbors into foes
Soldiers of the third Reich searching homes
And then the former friends are watching
As they are rounded up one by one
Times of prosecutions has begun

Ever since it started
On Crystal night of 38
When liberty died
And truth was denied
Sent away on train on
a one way trip to hell
Enter the gates, Auschwitz awaits!

When freedom burns
The final solution
Dreams fade away and
all hope turns to dust
When millions burn
The curtain has fallen
Lost to the world
as they perish in flames

There was a country in depression
There was a nation in despair
One man finding reasons everywhere
Then there was raising hate and anger
The Fuhrer’s orders still apply
Who was to be blamed and send to die!

When freedom burns
The final solution
Dreams fade away and
all hope turns to dust
When millions burn
The curtain has fallen
Lost to the world
as they perish in flames

La soluzione finale

Un paese in depressione
La nazione in preda alla disperazione
Un uomo alla ricerca delle cause dovunque
Crescono odio e rabbia
Gli ordini del Fuhrer sono precisi su
chi doveva essere incolpato e pagarne il prezzo!

Malvagia propaganda
trasforma i vicini in nemici
I soldati del Terzo Reich perquisiscono le case
e poi i vecchi amici guardano
mentre sono radunati uno dopo l’altro
Il tempo delle esecuzioni è cominciato

Da allora è cominciato
nella notte dei Cristalli del 1938
quando la libertà morì
e la verità è stata negata
Mandato via in treno in
un viaggio di sola andata per l’inferno
Entrate nei cancelli, Auschwitz aspetta!

Quando brucia la libertà
La soluzione finale
I sogni svaniscono e
tutte le speranze si riducono in polvere
Quando milioni di persone bruciano
È calato il sipario
Dimenticati dal mondo
mentre muoiono tra le fiamme

C’era un paese in depressione
C’era una nazione in preda alla disperazione
Un uomo alla ricerca delle cause dovunque
poi odio e rabbia aumentavano
Gli ordini del Fuhrer si applicano ancora
chi era da incolpare è ancora inviato a morire!

Quando brucia la libertà
La soluzione finale
I sogni svaniscono e
tutte le speranze si riducono in polvere
Quando milioni di persone bruciano
È calato il sipario
Dimenticati dal mondo
mentre muoiono tra le fiamme

Tags:, - 2.106 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .