The hands – Queensrÿche

The hands (Le mani) è la traccia numero sei del nono album in studio dei Queensrÿche, Operation: Mindcrime II, pubblicato il 29 marzo del 2006.

Formazione Queensrÿche (2006)

  • Geoff Tate – voce
  • Michael Wilton – chitarra
  • Mike Stone – chitarra
  • Nikki Eddie Jackson – basso
  • Scott Rockenfield – batteria

Traduzione The hands – Queensrÿche

Testo tradotto di The hands (Slater, Tate, Wilton) dei Queensrÿche [Rhino Entertainment]

The hands

When I’m lost… I find a way.
I hear voices. I feel them surround me,
Pull me from the edge.
I close my eyes and…

My luck keeps holding strong,
Even when the boot comes down.
Waiting for the revolution
but there’s no one around except the…
Hands out of nowhere,
saving me again.
There’s always something
there watching out for me,
If I’m suffocating, it gives me air.

Finally now I remember,
But where I’m going now, I’m not sure.
Only one thing matters much to me anymore.

I’m looking for you.
Can you imagine?
You can’t think.
You won’t find a way
this time to frighten me.
You’re running scared, now,
Always looking over
your shoulder for a place
Where you don’t see my face.

But my luck keeps holding so strong,
Even with the state I’m in.
I’m like a revolution of one,
even when I stumble I win.

Because there’s hands out of nowhere,
saving me again.
There’s always something there,
watching out for me.
When I’m suffocating, it gives me air.

I’m like a cat with only
a few lives left
And I’m crawling through the shadows.
Watching my back
waiting for the attack that
I know is coming…
I feel it’s near.

Le mani

Quando mi perdo… trovo una strada
Sento delle voci che mi circondano
Mi spingono giù in un precipizio
Chiudo gli occhi e…

La mia fortuna continua a tenere duro
Anche quando viene calpestata dallo scarpone
Sto aspettando una rivoluzione
ma non c’è nessuno attorno a me tranne…
le mani uscite dal nulla,
che mi salveranno di nuovo
C’è sempre qualcosa
che mi cerca e mi controlla
Se sto soffocando, mi dà aria

Finalmente adesso mi ricordo
Ma non so bene dove andrò
Adesso mi importa solo fare una cosa

Ti sto cercando
Riesci ad immaginarlo?
Non riesci nemmeno a pensare
Stavolta non troverai
un modo per spaventarmi
Adesso stai scappando, impaurito,
continui a cercare
Dietro le tue spalle, un posto
dove non vedi la mia faccia

Ma la mia fortuna continua a tenere duro
Persino nello stato in cui sono
Sono una rivoluzione personale,
e vinco anche quando fallisco

Perché ci sono delle mani che escono dal nulla,
e mi salveranno ancora
C’è sempre qualcosa
che mi cerca e mi controlla
Se sto soffocando, mi dà aria

Sono come un gatto a cui
sono rimaste solo poche vite
E sto strisciando tra le ombre
Mi guardo dietro le spalle
aspettando l’attacco che sta per
arrivare… sento che è vicino
Così vicino…

Tags: - 96 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .