The invisible boy – W.A.S.P.

The invisible boy (Il ragazzo invisibile) è la traccia che apre, dopo l’intro The titanic overture, il quinto album dei W.A.S.P., The Crimson Idol, pubblicato l’8 giugno del 1992. L’album narra la storia di Jonathan Aaron Steel che vive fin dall’infanzia una vita triste e desolata in virtù del fatto che i suoi genitori lo considerano un fallimento.

Formazione W.A.S.P. (1992)

  • Blackie Lawless – voce, chitarra, basso, tastiere
  • Bob Kulick – chitarra
  • Frankie Banali – batteria
  • Stet Howland – batteria
  • Ken Hensley – tastiera

Traduzione The titanic overture – W.A.S.P.

Testo tradotto di The titanic overture (Lawless) dei W.A.S.P. [Capitol]

The titanic overture

I look at my face in the mirror
And I don’t understand
Don’t feel like a boy and it’s not getting clearer
But I don’t feel like a man

I’m seventeen and I’m somebody’s son
My dad don’t know where I stand
Cause when he looks at me
He don’t like what he sees
He don’t know what I am

L’introduzione titanica

Guardo il mio volto riflesso nello specchio
e non riesco a capire
Non mi sento un ragazzino e ciò non mi è chiaro
ma non mi sento neppure un uomo

Ho diciassette anni e sono figlio di qualcuno
Mio padre non sa dove mi trovo
perché quando mi guarda
non apprezza ciò che vede
non sa cosa io sono

Traduzione The invisible boy – W.A.S.P.

Testo tradotto di The invisible boy (Lawless) dei W.A.S.P. [Capitol]

The invisible boy

[Jonathon]
I was the boy unwanted,
a prisoner I’m born to them
My brother was the one,
that couldn’t do no wrong
And I was there dying in the shadow of him

[Jonathon to his father]
Red, crimson red,
am I the invisible boy?
Feel the strap, cross my back
Yeah I’m the new whipping boy

Who am I – the orphan son
you would never need?
Who am I – cause I’m the boy
only the mirror sees
Who am I – the slave
you gave just the air I breathe?
Who am I – cause I’m the boy
only the mirror sees

[Jonathon]
Oh I got the same old reruns,
horror movies in my head
And I can’t rest,
the scare me to death
But if I’m not alive,
how can I be dead?

[Jonathon to his father]
Red, crimson red,
am I the invisible boy?
Feel the strap, cross my back
Yeah I’m the new whipping boy

[Jonathon to the mirror]
Oh, why me?

[The mirror]
Why him

[Jonathon]
Can you tell me?

[The mirror]
It’s confession again?
Come talk to me, I see in your eyes
Titanic misery, ashamed that you’re alive
I’m the face that you see
When the face isn’t yours
I’m the mirror my boy

Some people never go crazy
What truly boring lives they must lead
Is there no love to shelter me?
Only love, love sets me free

Il ragazzo invisibile

[Jonathan]
Ero il figlio indesiderato,
nato per essere un loro prigioniero
mio fratello era il loro unico figlio,
che non poteva fare nulla di sbagliato
e io ero li a soffrire nella sua ombra

[Jonathan rivolto al padre]
Rosso, rosso cremisi,
sono io il ragazzo invisibile?
Sentire la cinghia, colpire la mia schiena
Si sono il nuovo capro espiatorio

Chi sono io – il figlio orfano
di cui non avreste mai avuto bisogno?
Chi sono io – perché io sono il ragazzo
che solo lo specchio vede
Chi sono io – lo schiavo
a cui date solo l’aria da respirare?
Chi sono io – perché io sono il ragazzo
che solo lo specchio vede

[Jonathan]
Oh io possiedo le solite vecchie repliche,
dentro la mia testa film horror
e io non posso riposare,
spaventato a morte
ma se non sono vivo,
come potrei essere morto?

[Jonathan rivolto al padre]
Rosso, rosso cremisi,
sono io il ragazzo invisibile?
Sentire la cinghia, colpire la mia schiena
Si sono il nuovo capro espiatorio

[Jonathan rivolto allo specchio]
Oh, perché io?

[Lo specchio]
Perché lui?

[Jonathan]
Puoi dirmelo?

[Lo specchio]
È un’altra confessione?
Avanti parlami, vedo nei tuoi occhi
una miseria titanica, vergognoso di essere in vita
Sono la faccia che tu vedi
Quando la faccia non è la tua
Sono lo specchio ragazzo mio

Alcune persone non impazziscono mai
Quale vita veramente noiosa devono vivere
Non c’è amore che mi ripari?
Solo l’amore, l’amore mi rende libero

Tags: - 602 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .