The last command – W.A.S.P.

The last command (L’ultimo comando) è la traccia numero otto e quella che da il nome al secondo album dei W.A.S.P., pubblicato il 9 novembre del 1985.

Formazione W.A.S.P. (1985)

  • Blackie Lawless – voce, basso
  • Chris Holmes – chitarra
  • Randy Piper – chitarra
  • Steve Riley – batteria

Traduzione The last command – W.A.S.P.

Testo tradotto di The last command (Lawless) dei W.A.S.P. [Capitol]

The last command

You don’t know what’s in our hearts
This is our time
We’ve made our mark
And can’t you understand
We’ll fight till we fall?
But what do you want to do?
The time is right for you
To stand on your feet
And answer the call

Stand up, for the first time
And shout it!
The last command is heard
Across the land

Stand up, for the first time
And cry out
Hear the call we are
The last command

A thousand times
I’ve had this dream
The flag was high
I heard a scream
That cut through the still of the night
Just like a knife
But that was yesterday
The darkness has gone away
I stand on the edge
And i pledge my life

Stand up, for the first time
And shout it!
The last command
Is heard across the land

Stand up, for the first time
And cry out!
Here the call we are
The last command

The destiny that I control
Will server, and break the bonds
And set me free forever!

L’ultimo comando

Tu non sai cosa c’è nei nostri cuori
Questo è il nostro momento
Abbiamo creato il nostro marchio
E non riesci a capire
Che combatteremo fino a cadere?
Ma cosa hai intenzione di fare?
Il tempo è giunto per te
Di alzarti in piedi
E rispondere alla domanda

Alzati, per la prima volta
E urlalo!
L’ultimo comando si è sentito
Attraverso tutta la terra

Alzati, per la prima volta
E gridalo!
Ascolta la chiamata di ciò che siamo
L’ultimo comando

Un migliaio di volte
Ho avuto questo sogno
La bandiera era alta
E sentii un urlo
Che ruppe il silenzio della notte
Proprio come un coltello
Ma questo era ieri
L’oscurità se ne è andata
Sono sul ciglio
E mi impegno per la mia vita

Alzati, per la prima volta
E urlalo!
L’ultimo comando si è sentito
Attraverso tutta la terra

Alzati, per la prima è volta
E gridalo!
Ascolta la chiamata di ciò che siamo
L’ultimo comando

Il destino che io controllo
Si reciderà e romperà i legami
E mi renderà libero per sempre!

* traduzione inviata da Fra

Tags:, - 92 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .