The last hour – Elvenking

The last hour (L’ultima ora) è la traccia numero due del sesto album degli Elvenking, Red Silent Tides pubblicato il 17 settembre del 2010.

Formazione Elvenking (2010)

  • Damna – voce
  • Rafahel – chitarra
  • Aydan – chitarra
  • Gorlan – basso
  • Zender – batteria
  • Lethien – violino

Traduzione The last hour – Elvenking

Testo tradotto di The last hour (Aydan) degli Elvenking [AFM]

The last hour

Save me, seize me, I’m falling again

The brightness in your eyes
the silence of your cry
is speaking louder
Than the words you said to me,
the notes created for you

There’s something in between
There’s halfway you and me
where nothing was supposed to be
Dark sides rise,
wound me with your knife!

Paint the shadows of the past
Canvas of desolation
As the last hour has passed
Has stroke, has fallen on the floor
Has lengthened through this night

Save me, seize me,
I’m falling again
As the final hour-hands
are stretching my skin and flesh
A circle is forming, you need
to rejoin with your love
One last time before the fall

I was ready for the call
For the final curtain falling
on the stage one last time
Sacrifice myself for your life
Taking a bow meaning good bye

Paint the shadows of the past
Canvas of desolation
As the last hour has passed
Has stroke, has fallen on the floor
Has lengthened through this night

Save me, seize me,
I’m falling again
As the final hour-hands
are stretching my skin and flesh
A circle is forming, you need
to rejoin with your love
One last time before the fall

Save me, seize me,
I’m falling again
As the final hour-hands
are stretching my skin and flesh
A circle is forming, you need
to rejoin with your love
One last time before the fall

L’ultima ora

Salvami, afferrami, sto di nuovo cadendo

La luminosità dei tuoi occhi
il silenzio del tuo grido
sta parlando più forte
che le parole che mi hai detto
le note create per te

C’è qualcosa nel mezzo
A metà strada tra te e me
dove non doveva esserci niente
Lati oscuri aumentano,
mi feriscono con il tuo coltello!

Dipingi le ombre del passato
Tele di desolazione
mentre l’ultima ora è passata
Ha colpito, è caduto sul pavimento
si è prolungata attraverso questa notte

Salvami, afferrami
Sto di nuovo cadendo
mentre le lancette dell’orologio finale
stanno stiracchiando la mia pelle e la mia carne
Un cerchio si sta formando, hai bisogno
di ricongiungerti con il tuo amore
Un ultima volta prima della caduta

Ero pronto per la chiamata
per il finale del nostro spettacolo
sul palco per l’ultima volta
Sacrifico me stesso per la tua vita
Faccio un inchino che significa addio

Dipingi le ombre del passato
Tele di desolazione
mentre l’ultima ora è passata
Ha colpito, è caduto sul pavimento
si è prolungata attraverso questa notte

Salvami, afferrami
Sto di nuovo cadendo
mentre le lancette dell’orologio finale
stanno stiracchiando la mia pelle e la mia carne
Un cerchio si sta formando, hai bisogno
di ricongiungerti con il tuo amore
Un ultima volta prima della caduta

Salvami, afferrami
Sto di nuovo cadendo
mentre le lancette dell’orologio finale
stanno stiracchiando la mia pelle e la mia carne
Un cerchio si sta formando, hai bisogno
di ricongiungerti con il tuo amore
Un ultima volta prima della caduta

Tags: - 68 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .