The last of the fallen heroes – Vengeance

The last of the fallen heroes (L’ultimo degli eroi caduti) è la traccia numero sei e quella che da il nome al quinto album dei Vengeance, pubblicato il 21 settembre del 1994.

Formazione Vengeance (1994)

  • Ian Parry – voce
  • Arjen Anthony Lucassen – chitarra
  • Jan Bijlsma – basso
  • John Snels – batteria

Traduzione The last of the fallen heroes – Vengeance

Testo tradotto di The last of the fallen heroes dei Vengeance [Brunette]

The last of the fallen heroes

Long ago, in a land of make believe
Stood a knight in shinning armour
Swore an oath to protect his lady Queen
From those who try to harm her
Darkness fell like a shadow cold and mean
Through the kingdom spread a story
Of his love with the daughter of the Queen
So a tale was born from envy

So it came to pass,
a proclamation made
That would banish him forever
Now the plot was set,
his majesty betrayed
Warlords rule
in the castle of slaves

He rides through the night
on a stallion of white
He’s the last of the fallen heroes!
Until justice is done,
let the kingdom be one
With the last of the fallen heroes!

Far away, across the open seas
Stood the palace of salvation
He must go and bring back the sacred keys
To unlock the spell against him

And in the forest deep,
an ambush lay ahead
A tidy sum was paid to end him
Once the knight
in shinning armour is dead
Warlords rule
in the castle of slaves

He rides through the night
on a stallion of white
He’s the last of the fallen heroes!
Until justice is done,
let the kingdom be one
With the last of the fallen heroes!

L’ultimo degli eroi caduti

Tempo fa, in una terra di finzione
C’era un cavaliere in un’armatura splendente
Giurò di proteggere la sua Regina
da coloro che provano a farle del male
L’oscurità cadde come un’ombra fredda e cattiva
Attraverso il regno si diffuse una storia
del suo amore per la figlia della Regina
Perciò un racconto era nato dall’invidia

Così avvenne,
venne fatto un proclama
che lo bandì per sempre dal regno
Ora la trama è pronta,
sua Maestà tradita
I signori della guerra governano
nel castello dei schiavi

Lui cavalcò tutta la notte
su di un bianco stallone
Lui è l’ultimo degli eroi caduti!
Fino a quando giustizia sia fatta
lascia che il regno sia uno
con l’ultimo degli eroi caduti!

Lontano, attraverso i mari aperti
Sorgeva il palazzo della salvezza
Deve andare li e riportare le sacre chiavi
per sbloccare l’incantesimo contro di lui

E nel cuore della foresta
si prospetta un agguato
Una bella somma è stata pagata per ucciderlo
una volta che il cavaliere
nella lucente armatura è morto
I signori della guerra governano
nel castello dei schiavi

Lui cavalcò tutta la notte
su di un bianco stallone
Lui è l’ultimo degli eroi caduti!
Fino a quando giustizia sia fatta
lascia che il regno sia uno
con l’ultimo degli eroi caduti!

Tags:, - 43 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .