The last stand – Sabaton

The last stand (L’ultima resistenza) è la traccia numero sette e quella che da il nome all’ottavo album dei Sabaton, pubblicato il 19 agosto del 2016. La resistenza delle guardie svizzere ha avuto luogo durante il sacco di Roma il 6 maggio 1527, quando le guardie svizzere del Papa hanno respinto le truppe fedeli agli Asburgo abbastanza a lungo per permettere a Papa Clemente di fuggire.

Formazione Sabaton (2016)

  • Joakim Brodén – voce
  • Chris Rörland – chitarra
  • Thobbe Englund – chitarra
  • Pär Sundström – basso
  • Hannes van Dahl – batteria

Traduzione The last stand – Sabaton

Testo tradotto di The last stand dei Sabaton [Nuclear Blast]

The last stand

In the heart of holy see
In the home of Christianity
The seat of power is in danger

There’s a foe of a thousand swords
They’ve been abandoned by their lords
Their fall from grace will pave their path,
to damnation

Then the 189
In the service of heaven
They’re protecting the holy line
It was 1527
Gave their lives on the steps to heaven
Thy will be done!

For the grace, for the might of our lord
For the home of the holy
For the faith, for the way of the sword
Gave their lives so boldly

For the grace, for the might of our lord
In the name of his glory
For the faith, for the way of the sword
Come and tell their story again

Under guard of 42
Along a secret avenue
Castle saint Angelo is waiting

They’re the guard of the holy see
They’re the guards of Christianity
Their path to history is paved
with salvation

Then the 189
In the service of heaven
They’re protecting the holy line
It was 1527
Gave their lives on the steps to heaven
Thy will be done!

For the grace, for the might of our lord
For the home of the holy
For the faith, for the way of the sword
Gave their lives so boldly

For the grace, for the might of our lord
In the name of his glory
For the faith, for the way of the sword
Come and tell their story again

Dying for salvation with dedication
No capitulation, annihilation
Papal commendation, reincarnation
Heaven is your destination
In the name of god

For the grace, for the might of our lord
For the home of the holy
For the faith, for the way of the sword
Gave their lives so boldly

For the grace, for the might of our lord
In the name of his glory
For the faith, for the way of the sword
Come and tell their story
Gave their lives so boldly
Come and tell
the Swiss Guards’ story again

L’ultima resistenza

Nel cuore della Santa sede
Nella casa del cristianesimo
La sede del potere è in pericolo

C’è un nemico di mille spade
Sono stati abbandonati dal loro signore
La loro caduta dalla grazia spianerà la strada,
alla dannazione

Quindi i 189
Al servizio del paradiso
Stanno proteggendo i santi confini
Era il 1527.
Diedero la loro vita sui gradini del paradiso
Sia fatta la tua volontà!

Per la grazia, per la forza del nostro signore
Per la casa della santità
Per la fede, per la via della spada
Diedero la loro vita così audacemente

Per la grazia, per la forza del nostro signore
Nel nome della sua gloria
Per la fede, per la via della spada
Venite a raccontare ancora la loro storia

Sotto la protezione di 42
Lungo un viale segreto
Castel Sant’Angelo è in attesa

Sono la guardia della Santa Sede
Sono la guardia del cristianesimo
Il loro percorso verso la storia è spianato
con la salvezza

Quindi i 189
Al servizio del paradiso
Stanno proteggendo i santi confini
Era il 1527.
Diedero la loro vita sui gradini del paradiso
Sia fatta la tua volontà!

Per la grazia, per la forza del nostro signore
Per la casa della santità
Per la fede, per la via della spada
Diedero la loro vita così audacemente

Per la grazia, per la forza del nostro signore
Nel nome della sua gloria
Per la fede, per la via della spada
Venite a raccontare ancora la loro storia

Morire per la salvezza con dedizione
Non capitolazione, annientamento
Encomio papale, la reincarnazione
Il paradiso è la vostra destinazione
Nel nome di Dio

Per la grazia, per la forza del nostro signore
Per la casa della santità
Per la fede, per la via della spada
Diedero la loro vita così audacemente

Per la grazia, per la forza del nostro signore
Nel nome della sua gloria
Per la fede, per la via della spada
Venite a raccontare ancora la loro storia
Diedero le loro vite così audacemente
Venite a raccontare ancora una volta
la storia delle guardie svizzere

* traduzione inviata da alberto

Tags:, , - 540 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .