The loneliness of the long distance runner – Iron Maiden

The loneliness of the long distance runner (La solitudine del maratoneta) è la traccia numero cinque del sesto album degli Iron Maiden, Somewhere in time pubblicato l’11 ottobre del 1986.

Formazione Iron Maiden (1986)

  • Bruce Dickinson – voce
  • Dave Murray – chitarra
  • Adrian Smith – chitarra
  • Steve Harris – basso
  • Nicko McBrain – batteria

Traduzione The loneliness of the long distance runner – Iron Maiden

Testo tradotto di The loneliness of the long distance runner (Harris) degli Iron Maiden [EMI]

The loneliness of the long distance runner

The tough of the track
With the wind
And the rain that’s beating down on
Your back
Your heart’s beating loud
And goes on getting louder
And goes on even more ’til the
Sound is ringing in your head
With every step you tread
And every breath you take
Determination
Makes you run never stop
Got to win got to run ’til you drop
Keep the pace hold the race
Your mind is getting clearer
You’re over half way there
But the miles they never seem to end
As if you’re in a dream
Not getting anywhere
It seems so futile

Run on and on
Run on and on
The loneliness of the long distance runner

I’ve got to keep running the course
I’ve got to keep running and win at
All costs
I’ve got to keep going be strong
Must be so determined and push myself on

Run over stiles across fields
Turn to look at who’s on your heels
Way ahead of the field
The line is getting nearer but do
You want the glory that goes
You reach the final stretch
Ideals are just a trace
You feel like throwing the race
It’s all so futile

Run on and on
Run on and on
The loneliness of the long distance runner

La solitudine del maratoneta

La durezza della strada
Con il vento
E la pioggia che sta cadendo
sulla tua schiena…
Il tuo cuore batte forte,
E aumenta sempre di più;
E continua finché
Il suo suono non risuona nella tua testa,
Per ogni passo che percorri,
E per ogni respiro che fai
La determinazione
Ti fa correre senza mai fermarti.
Devi vincere, devi correre finché non cadrai.
Mantieni il passo, continua la gara
La tua mente si sta rischiarando.
Hai già percorso più di metà strada,
Ma le miglia non sembrano finire mai;
Come se fossi in un sogno,
Senza raggiungere nessun luogo,
Sembra tutto così inutile…

Corri, continua ancora ed ancora
Corri, continua ancora ed ancora
La solitudine del maratoneta…

Devo continuare a correre la gara,
Devo continuare a correre e vincere
a tutti i costi.
Devo essere ancora forte,
Devo essere determinato e spingermi oltre.

Corri oltre le staccionate e attraverso i campi,
Voltati per guardare chi è alle tue spalle;
Prosegui diritto per il campo,
La linea si sta avvicinando ma
Tu vuoi la gloria che se ne va.
Compi lo sforzo finale.
Gli ideali sono solo una traccia…
Senti di mollare tutto…
E’ tutto così inutile.

Corri, continua ancora ed ancora
Corri, continua ancora ed ancora
La solitudine del maratoneta

Tags: - 3.051 visite
Un commento
  1. naldo

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .