The nail – Children Of Bodom

The nail (Il chiodo) è la traccia numero sei del primo album dei Children Of Bodom, Something Wild pubblicato il 16 febbraio del 1997.

Formazione Children Of Bodom (1997)

  • Alexi Laiho – voce, chitarra
  • Alexander Kuoppala – chitarra
  • Henkka Seppälä – basso
  • Jaska Raatikainen – batteria
  • Janne Wirman – tastiere

Traduzione The nail – Children Of Bodom

Testo tradotto di The nail (Laiho) dei Children Of Bodom [Spinefarm]

The nail

While cutting their shadows,
kill them into the dark trough
Black is all the way,
furious never-ending darkness show
Only way could be hard
in their small and human nation
I kill the first man, getting by death,
we are God, through death

Go, get up… victims that died
Waiting for death, I should cry

Take the farther off to cut your means,
Listening up for afraid by means,
They showed laughing me for my heart
So they wake up these scythes,
following me,
Cold wind blow out, now to go,
Let it go again with the scythes

(Something wild!)

It`s got the light, blow it out within you
Never let the best shot
come from fucking Avalon, that`s the one
Time to feel my spirit…
I gathered my souls
Beat my night to kill them
into my sin

Well go, get up… victims that died
Waiting for death, I should cry

I can`t wait to for my heart…
I can`t get up, shadows… down
Set them along, time is right,
far too along…
They wake me up (wake me up!)

Il chiodo

Mentre taglio le loro ombre
li uccido nell’oscurità
La via è completamente nera,
e infuria lo spettacolo del buio eterno
Quest’unica strada potrebbe essere difficile
nella loro piccola e umana nazione
Uccido il primo uomo grazie alla morte
Diventiamo Dei attraverso la morte

Forza, alzatevi… vittime morte
Sto aspettando la morte, e dovrei piangere

Cercherò di ignorare i vostri modi
Ascoltatemi, non ho paura di voi
Hanno deriso me e i miei sentimenti
Hanno tirato fuori le loro falci
e adesso mi stanno seguendo
Un freddo vento sta soffiando, adesso partirò
Sto venendo inseguito dalle falci

È qualcosa di selvaggio!

Fai risplendere la luce dentro di te
Non lasciare che il più bel colpo
esca dalla fottuta Avalon, che è unica
È ora di sentire il mio spirito…
ho riunito tutte le mie anime
E stanotte le ucciderò tutte
per creare un peccato

Forza, alzatevi… vittime morte
Sto aspettando la morte, e dovrei piangere

Non posso più aspettare il mio cuore
Non riesco più a svegliarmi a causa delle ombre
Portatele via, questo è il momento giusto,
per troppo tempo
Mi hanno risvegliato

Tags: - 122 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .