The night before – Grave Digger

The night before (La notte scorsa) è la traccia numero nove del dodicesimo album dei Grave Digger, The Last Supper, pubblicato il 17 gennaio del 2005.

Formazione dei Grave Digger (2005)

  • Chris Boltendahl – voce
  • Manni Schmidt – chitarra
  • Jens Becker – basso
  • Stefan Arnold – batteria
  • H.P. Katzenburg – tastiere

Traduzione The night before – Grave Digger

Testo tradotto di The night before (Boltendahl) dei Grave Digger [Nuclear Blast]

The night before

Blackend days long winter nights
Days without future, days without light
No horizon, no intoxing heat
I’m listening to my lonely hearbeat

My soul has left me,
life has changed
Over my head,
dark clouds above

The night before I saw an eagle fly
The night before I saw the evil eye
The night before I heard the battle cry
The night before I felt my suicide

Starring through the open window
Searching for my soulless shadow
He’s tumbling around and falling down
He’s on a journey out of town

My soul has left me,
life has changed
Over my head,
dark clouds above
Who can tell me how I can go on
Before I leave into the dawn

The night before I saw an eagle fly
The night before I saw the evil eye
The night before I heard the battle cry
The night before I felt my suicide

The night before I saw an eagle fly
The night before I saw the evil eye
The night before I heard the battle cry
The night before I felt my suicide

La notte scorsa

Giorni bui, lunghe notti d’inverno
Giorni senza futuro, giorni senza luce
Nessun orizzonte, nessun piacevole calore
Sto ascoltando il battito solitario del mio cuore

La mia anima mi ha abbandonato,
la vita è cambiata
Sopra la mia testa,
nuvole scure

La notte scorsa ho visto un’aquila volare
La notte scorsa ho visto l’occhio del male
La notte scorsa ho sentito il rumore della battaglia
La notte scorsa ho avvertito il mio suicidio

Fissando oltre la finestra,
cercando la mia ombra senz’anima
Si sta aggirando da queste parti, sta cedendo,
è in viaggio, fuori dalla città

La mia anima mi ha abbandonato,
la vita è cambiata
Sopra la mia testa,
nuvole scure
Chi mi sa dire come posso andare avanti?
Prima che io scompaia nell’alba

La notte scorsa ho visto un’aquila volare
La notte scorsa ho visto l’occhio del male
La notte scorsa ho sentito il rumore della battaglia
La notte scorsa ho avvertito il mio suicidio

La notte scorsa ho visto un’aquila volare
La notte scorsa ho visto l’occhio del male
La notte scorsa ho sentito il rumore della battaglia
La notte scorsa ho avvertito il mio suicidio

Tags: - 46 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .