The Scarecrow – Avantasia

The Scarecrow (Lo spaventapasseri) è la traccia numero due e quella che da il nome al terzo album degli Avantasia, pubblicato il 25 gennaio 2008. Al brano partecipano Michael Kiske e Jørn Lande.

Formazione Avantasia (2008)

  • Tobias Sammet – voce, basso
  • Sascha Paeth – chitarra
  • Eric Singer – batteria
  • Michael Rodenberg – tastiere

Traduzione The Scarecrow – Avantasia

Testo tradotto di The Scarecrow (Sammet) degli Avantasia [Nuclear Blast]

The Scarecrow

I’m just a loser in the game of love
I’m just an stray boy in the shade
And how I wish to know what love is like
To find someone to contemplate

There’s a voice and a million answers
To the questions I don’t ask
A demon I’ve got to contain
When I’m walking through the fen
Getting Deep into the black
Whispers I can’t restrain

Don’t give in

Rise to fame
time will come
Make your claim
time has come
For the crow to fly away

So you’re an angel meant
to walk down here
And you believe it’s all divine
And you don’t play
by all those temporal rules
You watch the world
begin to die, alright

When the lamb’s been torn to pieces
I’ve been crashing from the sky
Fallen to care for the prey
They put a spoke right in your wheel
I’m the one to dare the weak
To push you all over the pain

you give in, oh

Rise to fame
time will come
Make your claim
time has come
For the crow to fly away

I close my eyes and
I see what’s coming my way, oh yeah
He’s got treasure in his eyes
that he’s gonna turn to clay

Hmm oh, I’m a stranger
I’m a changer, and I’m danger – maybe

Fallen angel waiting for the prey
The devil has come to take a maimed away
Penetration of the twisted mind
The evil is out for the weak and blind
I can feel it in your voice
Ever so sweet – No
Do I really have a choice? No, no, no!

Oh, you burn your feet on unholy ground
You roam the barren wicked plains abound
In evil eyes and evil speak
Abound in all you evil freaks
When you say it’s all divine
And meant to be, yeah
What about your flesh and blood
And defiers like me

Their evil eyes
are looking down on you
And those who
don’t are losing sight of you
Face the rage to chase away
The specter of disgrace and shame
Whithered roses dying on the ledge
A withered dreamer standing on the edge
You dream of love, wake up to pain
You’re better off to join in my game

Then she’ll be better off
to cry contrite tears
One day she’ll wonder
why she had to let you disappear
Oh dear

Rise to fame
Your time has come
Time will come
To take the sun
Make your claim
You’re drawn to the sound
Time has come
You’re leaving ground
Rise to fame
The flight of the crow
Time will come
Cross the line
Time has come
For the crow to fly away

It’s a flight to hell
Can you hear the bell
The devil has come
To take your soul away
A flight to hell – alright

I’m a stranger
I’m a changer
And I’m a danger – maybe
Fallen angel waiting for the prey

Lo spaventapasseri

Sono solo un perdente nel gioco dell’amore
Sono solo un ragazzo perduto che sta nell’ombra
E come desidero sapere com’è l’amore
Trovare qualcuno da contemplare

C’è una voce e un milione di risposte
A domande che non faccio
Un demone che devo contenere
Mentre cammino nella palude
Andando sempre più dentro al nero
Ci sono sussurri che non riesco a reprimere

Non cedere

Raggiungi la fama
il tempo verrà
Fai la tua rivendicazione
È arrivato il momento
Che il corvo voli via

Così sei un angelo costretto
a camminare quaggiù
E credi che tutto sia divino
E non giochi secondo tutte
quelle regole terrene
Tu osservi il mondo
che inizia a morire, va bene

Quando l’agnello è stato fatto a pezzi
Sono schiantato giù dal cielo
Caduto per prendermi cura della preda
Ti sono stati messi i bastoni tra le ruote
Io sono colui che affronta il debole
Che ti spinge decisamente oltre al dolore

Arrenditi, oh

Raggiungi la fama
il tempo verrà
Fai la tua rivendicazione
È arrivato il momento
Che il corvo voli via

Chiudo gli occhi e vedo
cosa sta arrivando sul mio cammino
Lui ha un tesoro nei suoi occhi
che trasformerà in argilla

Hmm sono uno straniero,
Sono un alteratore e sono pericolo – forse

Angelo caduto in attesa della preda
Il diavolo è arrivato per portarsi via un mutilato
Penetrazione di una mente contorta
Il male è in cerca di chi è debole e cieco
Posso sentirlo nella tua voce
Sempre così dolce, no!
Ho davvero una scelta? No! No! No!

Oh, bruci i tuoi piedi sulla terra profana
Percorri le aride stregate pianure carico
di occhi e parole malvagie
Su tutti voi mostri malvagi
Quando dici che è tutto divino
significa predestinato
Che ne è della tua carne e il sangue
E chi come me disobbedisce a tutto?

I loro occhi malvagi
ti guardano dall’alto in basso
E quelli che non lo fanno
ti stanno perdendo di vista
Guarda in faccia la collera per scacciare
Lo spettro di disonore e vergogna
Rose appassite muoiono sul davanzale
Un sognatore appassito davanti al precipizio
Sogni l’amore, ma ti svegli nel dolore
Faresti meglio a unirti al mio gioco

Allora a lei converrà piangere
Lacrime di rimorso
Un giorno si chiederà perché
Ha voluto lasciarti scomparire
Oh caro

Raggiungi la fama
il tuo tempo è giunto
Arriverà il momento
di prendere il sole
Fai la tua rivendicazione
Sei attirato verso il suono
È arrivato il momento
Ti stai sollevando da terra
Raggiungi la fama
Il volo del corvo
Arriverà il momento
Supera il limite
È arrivato il momento
Che il corvo voli via

È un volo all’inferno
Riesci a sentire la campana
Il diavolo è arrivato
Per portare via la tua anima
Un volo all’inferno, va bene

Sono uno straniero
Sono colui che cambia
E sono un pericolo, forse
Angelo caduto attendi la preda

Tags:, - 2.591 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .