The Scorpion – Megadeth

The scorpion (Lo scorpione) è la traccia numero quattro del decimo album dei Megadeth, The System Has Failed, uscito il 14 settembre 2004. Il brano prende spunto da una favola dello scrittore greco Esopo.

Formazione Megadeth (2004)

  • Dave Mustaine – voce, chitarra
  • Chris Poland – chitarra
  • Jimmie Lee Sloas – basso
  • Vinnie Colaiuta – batteria

Traduzione The scorpion – Megadeth

Testo tradotto di The scorpion (Mustaine) dei Megadeth [Sanctuary]

The scorpion

My life, is everything
That feeds my thirst, that causes sin
My wants, are all I care
No shame and guilt,
there’s nothing there
Look deep, into my face
I sell deceit, without a trace
Fear not, what I can do
Unless you, want it done to you, oh-ohhh!

As I climb onto your back,
I will promise not to sting
I will, tell you what you want to hear
and not mean anything
Then I, treat you like a dog,
as I shoot my venom in
You pretend you didn’t know,
that I am a scorpion, oh

My self, I’m centered in
There’s nothing else, there’s never been
And I dream, to be left alone
With the sadness, the madness of my own
Look deep, into my soul
It’s black as coal, like a bullet hole
Fear not, get off your knees
There’s no defense,
you’ll do what I please, oh-oh!

As I climb onto your back,
I will promise not to sting
I will, tell you what you want to hear
and not mean anything
Then I, treat you like a dog,
as I shoot my venom in
You pretend you didn’t know,
that I am a scorpion, oh

As I climb onto your back,
I will promise not to sting
I will, tell you what you want to hear
and not mean anything
Then I, treat you like a dog,
as I shoot my venom in
You pretend you didn’t know,
that I am a scorpion, oh

My lies, to reach the shore
I aggrandize, and nothing more
My hopes, to steal away
All that you love, I’ll soon betray
Look deep, into my past
The pain I feel, is unsurpassed
I’m not, a lowly scorpion
I’m so much worse; I’m the fall of man

Lo scorpione

La mia vita è tutto ciò
Che soddisfa la mia sete, che causa peccato
Ciò che voglio è tutto ciò che mi importa
Senza vergogna e non mi sento colpevole,
qua non c’è niente qua
Guardami dritto in faccia
Vendo disonestà senza lasciare traccia
Non aver paura di cosa posso fare
Finché non vorrai che sia fatto a te, oh-ohhh!

Mentre mi arrampico sulla tua schiena,
prometterò di non pungere
Ti dirò cosa vuoi sentire,
e ciò non significa niente
Poi ti tradirò come un cane
mentre ti inietterò il mio veleno
Fai finta di non aver saputo
che ero uno scorpione, oh!

Sono concentrato su me stesso
Non c’è nient’altro, e non c’è mai stato
E sogno, di essere lasciato solo
Con la tristezza e la mia pazzia
Guarda profondamente dentro la mia anima
È nera come carbone, come un buco di proiettile
Non aver paura, alzati dalle ginocchia
Non c’è modo di difendersi,
farai ciò che voglio, oh-oh!

Mentre mi arrampico sulla tua schiena,
prometterò di non pungere
Ti dirò cosa vuoi sentire,
e ciò non significa niente
Poi ti tradirò come un cane
mentre ti inietterò il mio veleno
Fai finta di non aver saputo
che ero uno scorpione, oh!

Mentre mi arrampico sulla tua schiena,
prometterò di non pungere
Ti dirò cosa vuoi sentire,
e ciò non significa niente
Poi ti tradirò come un cane
mentre ti inietterò il mio veleno
Fai finta di non aver saputo
che ero uno scorpione, oh!

Io mento, per raggiungere la riva
Accresco e niente più
Le mie speranze, di sgusciare via
Tutto ciò che ami, presto ti tradirò
Guarda profondamente nel mio passato
Il dolore che spargo non è mai sorpassato
Non sono uno scorpione umile
Sono molto peggio; sono la caduta dell’uomo

Tags: - 1.320 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .