The seer – Tarja Turunen

The seer (Il profeta) è la traccia che apre e che dà il nome all’Ep di Tarja Turunen pubblicato il primo dicembre 2008 per il mercato inglese. The Seer, scritta da Tarja, vede la partecipazione della cantante tedesca Doro Pesch.

Traduzione The seer – Tarja Turunen

Testo tradotto di The seer (Alexander Komlew) di Tarja Turunen con Doro Pesch [Spinefarm UK]

The seer

I cut my heart, a gift to you
You leave salt in my wound
You are inside my wall of thoughts
But in yours I’m unknown

My desperation finds
a look of hero’s gone
Legends tell about
a saviour wise and strong
I’m burning at the stake of love,
the flames get tall
And in my anguish
it’s the last resort to call

And suddenly my seer
is on my side
Bringing love while
forgetting his pride
In his eyes I see
there’ll be better times
along my way

Nothing to fear
Nothing to fear

Why is it called illusion fields
When love builds only grief
All your agony and
pain stays the same
Till you see

That destination shows you
legends long extinct
Rumours are told about a hero
kind and skilled
I’m burning at love’s stake
and that’s the end I feel

But suddenly my seer
is on my side
Bringing love while
forgetting his pride
In his eyes I see
there’ll be better times
along my way

As he longs to speak to me
I realise the reflection while listening
His words mend on
my wounds cause he’s me
My seer lives inside of me

When suddenly my seer
is on my side
Bringing love while
forgetting his pride
In his eyes I see
there’ll be better times
along my way

Nothing to fear
My seer is here
There’s nothing to fear
My seer is here
My seer is here

Il profeta

Ho tagliato il mio cuore, un regalo per te
Lasci sale nella mia ferita
Sei dentro il mio muro di pensieri
Ma nella tua sono sconosciuta

La mia disperazione trova
lo sguardo di un eroe che se n’è andato
Le leggende raccontano
di un salvatore saggio e forte
Brucio al rogo dell’amore,
le fiamme s’ingrandiscono
E nella mia angoscia
è l’ultima risorsa da chiamare

E improvvisamente il profeta
è dalla mia parte
Porta amore mentre
dimentica il suo orgoglio
Nei suoi occhi vedo
che ci saranno momenti
migliori lungo la mia via

Non c’è nulla da temere
Non c’è nulla da temere

Perché sono chiamati campi dell’illusione
Quando l’amore costruisce solo dolore
Tutta la tua agonia
e il dolore rimangono uguale
Fino a che non vedrai

Che la destinazione ti mostra
leggende a lungo estinte
Voci dicono di un eroe
buono ed esperto
Brucio al rogo dell’amore
ed è la fine, lo sento

E improvvisamente il mio profeta
è dalla mia parte
Porta amore mentre
dimentica il suo orgoglio
Nei suoi occhi vedo
che ci saranno momenti migliori
lungo la mia via

Mentre vuole parlarmi
Capisco la riflessione mentre ascolto
Le sue parole guariscono
la mia ferita perché lui è me
Il mio profeta vive dentro di me

E improvvisamente il profeta
è dalla mia parte
Porta amore mentre
dimentica il suo orgoglio
Nei suoi occhi vedo
che ci saranno momenti
migliori lungo la mia via

Non c’è nulla da temere
Il mio profeta è qui
Non c’è nulla da temere
Il mio profeta è qui
Il mio profeta è qui

Tags:, - 214 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .