The sound of violence – Onslaught

The sound of violence (Il suono della violenza) è la traccia numero tre e quella che dà il nome al quinto album degli Onslaught, pubblicato il 28 gennaio del 2011. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Onslaught (2011)

  • Sy Keeler – voce
  • Andy Rosser-Davies – chitarra
  • Nige Rockett – chitarra
  • Jeff Williams – basso
  • Steve Grice – batteria

Traduzione The sound of violence – Onslaught

Testo tradotto di The sound of violence (Rockett, Rosser-Davies) degli Onslaught [AFM Records]

The sound of violence

Wake up world and welcome
To a land of devastating brutality
Where conflict is a part
of every day life
It’s a fucking walk in hell

Silence brings death this is my war
Long live the scream of machine gun fire
Adrenalin charge feeling hardcore
Target engaged, target expired

Deny
Dictate
Resolution fueled by hate
Defy
Dominate
Hell on earth I orchestrate

This is the sound of violence
The power and the pain
This is the sound of violence
In the realm of the insane

Batteries resound in a vicious wall
Of constant and discordant harmony
A symphony composed
By the weapons of warfare crushing all

Killing sustains to a new dawn
Rivers run red under thunderous skies
Bullets rain down in a blood storm
This is my day, never say die

Implode
Exist
March into a deep abyss
Reload
Resist
Devastation devil’s kiss

This is the sound of violence
The power and the pain
This is the sound of violence
In the realm of the insane

Don’t stop the noise inside my head
Don’t stop the noise inside my head
Can’t hear the voice inside my head
Don’t stop the noise until I’m dead

Deny
Dictate
Resolution fueled by hate
Defy
Dominate
Hell on earth I orchestrate

This is the sound of violence
The power and the pain
This is the sound of violence
In the realm of the insane

This is the sound of violence
Don’t stop the noise inside my head
This is the sound of violence
Don’t stop the noise until I’m dead
This is the sound of violence

Il suono della violenza

Sveglia mondo e benvenuto
in una terra di devastante brutalità
dove il conflitto è una parte
della vita di ogni giorno
È una fottuta camminata all’inferno

Il silenzio porta la morte, questa è la mia guerra
Lunga vita all’urlo della mitragliatrice
Carica di andrenalina, sentimenti irriducibili
Obiettivo inquadrato, obiettivo scaduto

Negare
Imporre
Decisioni alimentate dall’odio
Sfidare
Dominare
Dirigo l’inferno in terra

Questo è il suono di violenza
Il potere e il dolore
Questo è il suono di violenza
Nel regno dei malati di mente

Batterie risuonano in mura malvagie
di armonia costante e discordanti
Una sinfonia composta
dalle armi di guerra, schiacciando tutto

Uccidere sostiene una nuova alba
Fiumi rossi scorrono sotto cieli minacciosi
Proiettili piovono in una tempesta di sangue
Questo è il mio giorno, mai dire morire

Implodere
Esserci
Marciare dentro un profondo abisso
Ricaricare
Resistere
La devastazione il bacio del diavolo

Questo è il suono di violenza
Il potere e il dolore
Questo è il suono di violenza
Nel regno dei malati di mente

Non fermare il rumore nella mia testa
Non fermare il rumore nella mia testa
Non si sente la voce dentro la mia testa
Non fermare il rumore finché non sono morto

Negare
Imporre
Decisioni alimentate dall’odio
Sfidare
Dominare
Dirigo l’inferno in terra

Questo è il suono di violenza
Il potere e il dolore
Questo è il suono di violenza
Nel regno dei malati di mente

Questo è il suono di violenza
Non fermare il rumore nella mia testa
Questo è il suono di violenza
Non fermare il rumore finché non sono morto
Questo è il suono di violenza

Tags:, , - 322 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .