The sunk’n norwegian – Alestorm

The sunk’n norwegian (Il norvegese affondato) è la traccia numero tre del terzo album degli Alestorm, Back Through Time, pubblicato il 3 giugno del 2011. Il titolo della canzone fa riferimento al nome di un locale

Formazione Alestorm (2011)

  • Christopher Bowes – voce, tastiere
  • Dani Evans – chitarra
  • Gareth Murdock – basso
  • Peter Alcorn – batteria

Traduzione The sunk’n norwegian – Alestorm

Testo tradotto di The sunk’n norwegian (Svavarsson) degli Alestorm [Napalm Records]

The sunk’n norwegian

There lies a tavern down Wisconsin Way
Where you can get drunk any time of the day
The landlord’s a bastard,
the barmaid’s a whore
But give them no shit
or you’re straight out the door

The Sunk’n Norwegian’s the name of this hole
A nasty ol’ tavern if ever I’ve known

One more drink at the Sunk’n Norwegian
One more drink before we have to die
One more drink at the Sunk’n Norwegian
Raise up your tankards of ale to the sky
One more drink, at the Sunk’n Norwegian
One more drink, before we have to die
One more drink, at the Sunk’n Norwegian
Raise up your tankards of ale to the sky

Scoundrels and brigands and ne’er-do-wells
And creatures dragged up
from the black pits of hell
You’ll find the relief in a tankard of ale
So the Sunk’n Norwegian
is where we will sail

For barrels of whiskey or pints from the bar
But if you don’t know
Then you don’t go

Drink up my friends, as much as you can
For tomorrow we sail
to a faraway land
We’ll party all night
and get drunk off our heads
‘Cause we can all rest
when we are dead

One more drink at the Sunk’n Norwegian
One more drink before we have to die
One more drink at the Sunk’n Norwegian
Raise up your tankards of ale to the sky
One more drink, at the Sunk’n Norwegian
One more drink, before we have to die
One more drink, at the Sunk’n Norwegian
Raise up your tankards of ale to the sky

Il norvegese affondato

Si trova una taverna lungo Wisconsin Way
Dove puoi ubriacarti ad ogni ora
Il padrone di casa è un bastardo,
la cameriera è una puttana
ma non rispondergli male
oppure vai dritto fuori dalla porta

The Sunk’n Norvegian il nome di questo buco
La peggior taverna che abbia mai visto

Un altro drink al norvegese affondato
Un altro drink prima di dover morire
Un altro drink al norvegese affondato
Alzate i vostri boccali di birra al cielo
Un altro drink al norvegese affondato
Un altro drink prima di dover morire
Un altro drink al norvegese affondato
Alzate i vostri boccali di birra al cielo

Cialtroni e briganti e buoni a nulla
e creature trascinate fuori
dai pozzi neri dell’inferno
Troverai sollievo in un boccale di birra
così il Sunk’n Norvegian
è dove noi navigheremo

Per botti di whisky o pinte dal bar
Ma se tu non lo sai
allora non ci andare

Bevete amici miei, quanto potete
perché domani navigheremo
verso una terra lontana
Faremo festa tutta la notte
e faremo ubriacare le nostre teste
perché tutto possiamo riposare
quando saremo morti

Un altro drink al norvegese affondato
Un altro drink prima di dover morire
Un altro drink al norvegese affondato
Alzate i vostri boccali di birra al cielo
Un altro drink al norvegese affondato
Un altro drink prima di dover morire
Un altro drink al norvegese affondato
Alzate i vostri boccali di birra al cielo

Tags: - 54 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .