The waiting one – All That Remains

The waiting one (Quello che aspetta) è la traccia numero dodici del quinto album degli All That Remains, For We Are Many, pubblicato il 12 ottobre del 2010.

Formazione All That Remains (2010)

  • Philip Labonte – voce
  • Oli Herbert – chitarra
  • Mike Martin – chitarra
  • Jeanne Sagan – basso
  • Jason Costa – batteria

Traduzione The waiting one – All That Remains

Testo tradotto di The waiting one degli All That Remains [Razor & Tie]

The waiting one

I am the waiting one it seems
Days grow somber quickly
Now how the quiet is release
And I feel so lonely

How did you think I would feel
Throw me aside again
How did you think I would feel
I won’t let you hurt me again

Now I’m nothing to you I can’t see
Just walk away from me
I’m torn apart I can’t believe
You’d stand and watch me bleed

She was the one thing I believed
That I needed to hold me
Still I can smell her hear her breath
Feel her body beside me

How long I’ve waited, waited for you
To come back to hold me
What should I do
When I feel so lonely

How could you do this to me
Betrayed by my closest friend
How could you do this to me
I won’t let you hurt me again

Now I’m nothing to you I can see
Just walk away from me
I’m torn apart I can’t believe
You’d stand and watch me bleed

What should I do?
Oh how long I have waited
What can I do
When I feel so lonely

How did you think I would feel
You throw me aside again
How did you think I would feel
I won’t let you hurt me again

Now I’m nothing to you I can see
Just walk away from me
I’m torn apart I can’t believe
You’d stand and watch me bleed

How could you do this to me
Betrayed by my closest friend
How could you do this to me
I won’t let you hurt me again

Quello che aspetta

Io sono quello che aspetta, sembra che
i giorni diventino velocemente tetri
Ora come arriva la calma
io mi sento così solo

Come pensavi mi sarei sentito
lasciato da parte ancora una volta
Come pensavi mi sarei sentito
non ti lascerò ferirmi di nuovo

Ora sono niente per te, non riesco a capire
sei solo andata via da me
Sono a pezzi, non riesco a credere
che sei stata lì a guardarmi sanguinare

Lei era l’unica cosa in cui credevo
Che avevo bisogno di tenermi
Ancora posso sentire l’odore del suo respiro
Sentire il suo corpo accanto a me

Quanto tempo ti ho aspettato
perché tornassi a stringermi
Cosa dovrei fare
quando mi sento così solo

Come hai potuto farmi questo
Tradito dal mio migliore amico
Come hai potuto farmi questo
non ti lascerò ferirmi di nuovo

Ora sono niente per te, non riesco a capire
sei solo andata via da me
Sono a pezzi, non riesco a credere
che sei stata lì a guardarmi sanguinare

Cosa dovrei fare?
Quanto a lungo ho aspettato
Cosa posso fare
Quando mi sento così solo

Come pensavi mi sarei sentito
mi hai lasciato da parte di nuovo
Come pensavi mi sarei sentito
non ti lascerò ferirmi di nuovo

Ora sono niente per te, non riesco a capire
sei solo andata via da me
Sono a pezzi, non riesco a credere
che sei stata lì a guardarmi sanguinare

Come hai potuto farmi questo
Tradito dal mio migliore amico
Come hai potuto farmi questo
non ti lascerò ferirmi di nuovo

Tags:, - 156 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .