The wheel of sun – Bathory

The wheel of sun (La ruota del sole) è la traccia numero nove del dodicesimo album dei Bathory, Nordland II, pubblicato il 31 marzo del 2003.

Formazione (2003)

  • Quorthon – voce, chitarra, basso, batteria

Traduzione The wheel of sun – Bathory

Testo tradotto di The wheel of sun (Quorthon) dei Bathory [Black Mark]

The wheel of sun

As the night divides the day
the dark will come to everyone
fear will strike the hearts of all
the hearts of all both old and young
the fool may be carefree
unknown to him the troubles
upon his masters brow
but death us all will grasp
with hand so cold to pull us down

And so the sun is low again
along horizon a crimson blaze
soon the dusk us all embrace
the shadows long as life itself
but in the light of moon and stars above
be sure ye everyone
tomorrow new a day will dawn
none stop can the course of
the wheel of sun

As sure as it is true once
we all shall die
true it is not all men lives
a king shall fall
a child be born
the Gods will take and Gods will give
before your time has come
To climb your mountainside
on a morning fate
and smell the fragrance carried by the wind
let it blow freely
through your hair

Damned he who sits
and curse woe the dark
but will do not a thing
to light the torch
to shed the light
for him the dark is all within
slowly across the sky
the golden disc of light it tumbles on
the wheel of life and light
rebirth
the seasons
behold the wheel of the sun

La ruota del sole

Mentre la notte divide il giorno
L’oscurità  raggiungerà tutti
Il timore colpirà  i cuori di tutti
I cuori di tutti sia vecchi che giovani
Lo sciocco può essere beato
Gli sono sconosciute le difficoltà
sulla fronte dei maestri
Ma la morte ci afferrerà  tutti
con la sua mano così fedda per abbatterci

E così il sole è di nuovo basso
Lungo l’orizzonte un lampo cremisi
Presto il tramonto ci abbraccerà  tutti
Le ombre lunghe come la stessa vita
Ma alla luce della luna e delle stelle sovra di noi
Sono sicuro di esserne un tutt’uno
Domani un nuovo giorno albeggerà
Nessuno può fermare il corso
Della ruota del sole

Sicuro come esso sia vero una volta
Che saremo tutti morti
Non è vero che tutti gli uomini vivono
Un re cadrà
Un bambino nasce
Gli dei daranno e gli dei toglieranno
Prima che giunga il vostro tempo
Per scalare il fianco della montagna
Nel fato di un mattino
E assaporare la fragranza portata dal vento
Che soffi liberamente
Tra i tuoi capelli

Dannato colui che risiede
e la maledetta a tribolazione dell’ oscurità
Ma non farà  nulla
Per illuminare la torcia
Per spandere la luce
Per lui l’oscurità  è tutta interiormente
Lentamente attraverso il cielo,
Il disco dorato della luce continua a girare
La ruota della vita e della luce
Rinascita
Le stagioni
Osserva la ruota del sole

Tags: - 124 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .