The woodwoman – Bathory

The woodwoman (La donna del bosco) è la traccia numero sette del nono album dei Bathory, Blood on Ice, pubblicato il 27 maggio del 1996.

Formazione Bathory (1996)

  • Quorthon – voce, chitarra
  • Kothaar – basso
  • Vvornth – batteria

Traduzione The woodwoman – Bathory

Testo tradotto di The woodwoman (Quorthon) dei Bathory [Black Mark Records]

The woodwoman

Resting by my fire.
Looking deep into it’s flames.
My mind must have been
somewhere else
Far beyond these plains.
I am suddenly aware
of a pair of eyes staring at me.
I turn around and behold
the most ugly thing I have seen.

The woman standing in the glade
like a shadow in the night
Points her wretched finger at me
with a wretched smile
And she asks me in a voice
that sounds as if it’s been so long
since she spoke, if I seek magic
then I should come along

I’m but a man. Mortal, a man.
But she leaves no footprints in the snow
Still I follow on to where she is going
For she has promised me magic if I follow on.

She takes me to a part of these woods
few have ever seen.
Where the sun surely won’t reach
Still the ground ominously gleams.
She says she’s seen me coming
and that she knows where I’ll go.
But before I leave she says
there is this one thing I should know.

She offers me the ability
to take a fatal wound.
Every cut by sword or spear
will be absorbed by her tree-womb.
The magic will remain until
it’s time for me to part
with this mortal world.
And all she’ll claim
is my young heat.

I’m but a man. Mortal, a man.
And I’ll need all the help that I can get.
So I give my heart to the woman of the dark
With or without it…my life is not over yet.

Wing of bat and lizard’s eye.
Dust of a star fallen from the sky.
Tears of a virgin, cum of a god.
Thirteen drops of an infant’s blood
A twist of a cat’s spit and oil of the moon
Stir for a while and very soon
A salve to be applied upon the chest
close to where the heart beats strong.

No pains will occur
when her hand is pushed into my flesh
She’ll slowly draw my living heart
out of my open chest.
She’ll place my heart in the pit of the snake
and behold the years go by.
Hers to keep from the moment
when the time has come for me to die.

La donna del bosco

Riposando vicino il mio fuoco,
guardando nel profondo delle sue fiamme
La mia mente deve essere stata
da qualche altra parte
Ben al di là di queste pianure
All’improvviso mi accorgo
di un paio di occhi che mi fissano
Mi giro e scorgo la più
brutta cosa che io abbia visto.

La donna in piedi nella radura
come un ombra nella notte
Punta il suo misero dito verso di me
con un ghigno orrendo
E mi chiede con una voce che sembra
come se fosse passato così tanto tempo
da quando lei parlò, se cerco la magia,
e poi mi dice che dovrei avvicinarmi a lei

Sono solo un uomo. Mortale, un uomo.
Ma lei non lascia nessun’impronta nella neve
Ancora la seguo dove lei sta andando
Perchè mi ha promesso la magia se la seguissi.

Mi porta in una parte di questo di bosco
che pochi hanno visto
Dove il sole sicuramente non riesce a penetrare
Ancora la terra brilla minacciosamente.
Lei mi dice che mi ha visto arrivare
e sa dove andrò
Ma dice che c’è una cosa
che dovrei conoscere, prima che partissi

Lei mi offre l’abilità
di ricevere una ferita mortale
Ogni taglio da spada o lancia
sarà assorbita dal suo grembo-albero
La magia rimarrà finchè
sarà tempo per me di separarmi
da questo mondo mortale
E tutto ciò che lei reclamerà
sarà il mio giovane impeto

Sono solo un uomo. Mortale, un uomo
E mi servirà tutto l’aiuto che potrò ricevere
Allora dono il mio cuore alla donna del buio
Con o senza… la mia vita non finirà

Ala di pippistrello e occhio di lucertola
Polvere di una stella caduta dal cielo
Lacrime di una vergine, sperma di un dio
Tredici gocce del sangue di un infante
Un po’ di saliva di un gatto e olio di luna
Mescolare per un po’ e molto velocemente
Un unguento per essere applicato sul torace
vicino lì dove il cuore batte forte.

Nessun dolore si verificherà
quando la sua mano entrerà nella mia carne
Lei tirerà lentamente il mio cuore vivente
fuori dal mio torace aperto
Metterà il mio cuore nella fossa del serpente
e guarderà il passare degli anni
E così sarà fino al momento
in cui sarà tempo per me morire

* traduzione inviata da Tonio Dileo

Tags: - 101 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .