The world we used to know – Scorpions

The world we used to know (Il mondo che conoscevamo) è una bonus track del diciottesimo album degli Scorpions, Return to Forever, pubblicato il 20 febbraio del 2015.

Formazione Scorpions (2015)

  • Klaus Meine – voce
  • Matthias Jabs – chitarra
  • Rudolf Schenker – chitarra
  • Paweł Mąciwoda – basso
  • James Kottak – batteria

Traduzione The world we used to know – Scorpions

Testo tradotto di The world we used to know (Meine) degli Scorpions [Sony]

The world we used to know

The flowers died on fields of hope
All the way from east to west
Where the mighty winds will blow
I’ll put my dreams to rest
This scary monster is very much alive
Like a hundred years ago
If all those missiles would be bread
No one had to starve tonight
We run for shelter and what is left
Is a life ain’t worth a dime
So far away from human rights
Stranded all alone

It’s a long way to go
To find the world we used to know
A long way to go
To find the better world we used to know

Before we make this world a mess
We gotta clean up our minds
We could be brothers, sisters, yes
United once and all the time
From out of space the captain takes a look
At mother earth, so small

Who will be cryin’ when we fall
Just tell me
Who in the world can heal our souls

It’s a long way to go
To find the world we used to know
A long way to go
To find the better world we used to know
A better world we used to know
A better world
It’s a long way to go

Il mondo che conoscevamo

I fiori sono morti sui campi di speranza
Tutta la strada da est a ovest
dove i potenti venti soffieranno
Metterò i miei sogni a riposo
Questo mostro spaventoso è davvero vivo
come cento anni
Se tutti quei missili fossero pane
nessuno morirebbe di fame stasera
Corriamo al riparo e quello che resta
è una vita che non vale un centesimo
Così distanti dai diritti rumani
Abbandonato tutto solo

C’è una lunga strada da percorrere
per trovare il mondo che conoscevamo
Un lunga strada da percorrere
per trovare il mondo migliore che conoscevamo

Prima di rendere incasinato questo mondo
Dobbiamo pulire le nostre menti
Potremmo essere fratelli, sorelle, si
Uniti per sempre
Dallo spazio il capitano dà un’occhiata
alla madre terra, così piccola

Chi piangerà quando cadremo
Dimmelo
che nel mondo può guarire la nostra anima

C’è una lunga strada da percorrere
per trovare il mondo che conoscevamo
Un lunga strada da percorrere
per trovare il mondo migliore che conoscevamo
Un mondo migliore che conoscevamo
Un mondo migliore
C’è una lunga strada da percorrere

Tags: - 210 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .