There was a time – Dokken

There was a time (C’è stato un tempo) è la traccia numero sette dell’ottavo album dei Dokken, Long Way Home, pubblicato il 23 aprile del 2002.

Formazione Dokken (2002)

  • Don Dokken – voce
  • John Norum – chitarra
  • Barry Sparks – basso
  • Mick Brown – batteria

Traduzione There was a time – Dokken

Testo tradotto di There was a time (Dokken, Kelly Keeling) dei Dokken [Sanctuary]

There was a time

It was late like the storm
Finding it hard tried to carry on
Without fear or the shame
We could walk in park
without being afraid

Was a time I believed
As the story unfolded so free
Now the passion is gone
All wrong
Down to the lake moonlit dawn

There was a time I believed
Time would heal everything
Was a time I believed
You were everything I need
They say that it’s starting to show
Should have seen it long ago
There was a time I believed
You were everything I need

As a child
We believed
We could wake from the night
and the dawn it seemed
Was so warm
So warm
Into his arms like
a child I was born
Was a time I believed
Time would heal everything
Was a time I believed
You were everything I need

You took me like the sage
Searching for some absolution
Hard to know the reason nobody cared
Once upon a time

Take me right away
Let me know there’s still a season
Let me know there’s still a reason to live
I’m running out of time

There was a time I believed
Time would heal everything
Was a time I believed
You were everything I need
They say that it’s starting to show
Should have seen it long ago
There was a time I believed
You were everything I need

So now I’m taking a chase of Cavasier
With all of those words that
we shouldn’t have said
Walking the beach
for the last time
Missing you more than I should

C’è stato un tempo

Era tardi, come la tempesta
Trovando difficile provare ad andare avanti
Senza paura o vergogna
Abbiamo potuto passeggiare nel parco
senza essere spaventati

C’è stato un tempo in cui ci credevo
mentre la storia andava avanti così bene
Adesso la passione è finita
tutto sbagliato
All’alba giù al lago al chiaro di luna

C’è stato un tempo in cui ci credevo
che il tempo guarisse ogni cosa
Era il tempo in cui credevo
che tu fossi tutto quello di cui avevo bisogno
Dicono che sta iniziando a mostrarsi
Dovrei averlo visto molto tempo fa
C’è stato un tempo in cui ci credevo
che tu fossi tutto quello di cui avevo bisogno

Come bambini
abbiamo creduto
che avremmo potuto svegliarci dalla notte
e sembrava ci fosse l’alba
Era così caldo
Così caldo
tra le tua braccia come
fossi un bambino appena nato
Era il tempo in cui credevo
che il tempo guarisse ogni cosa
che il tempo guarisse ogni cosa
che tu fossi tutto quello di cui avevo bisogno

Mi avevi accettato come un saggio
cercando qualche assoluzione
Difficile sapere il perché a nessuno importava
il c’era una volta

Portami via subito
Fammi sapere se c’è ancora una ragione
Fammi sapere se c’è una ragione per vivere
Sono a corto di tempo

C’è stato un tempo in cui ci credevo
che il tempo guarisse ogni cosa
Era il tempo in cui credevo
che tu fossi tutto quello di cui avevo bisogno
Dicono che sta iniziando a mostrarsi
Dovrei averlo visto molto tempo fa
C’è stato un tempo in cui ci credevo
che tu fossi tutto quello di cui avevo bisogno

Quindi ora sto prendendo una cassa di cognac
con tutte quelle parole che
non avremmo dovuto dire
Camminando sulla spiaggia
per l’ultima volta di nuovo
Sentendo la tua mancanza più di quanto dovrei

Tags:, - 249 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .