These colours don’t run – Iron Maiden

These colours don’t run (Quei colori non scappano) è la traccia numero due del quattordicesimo album degli Iron Maiden, A Matter of Life and Death, pubblicato il 28 agosto del 2006. Il brano parla di guerra e descrive un soldato che deve partire per il fronte.

Formazione degli Iron Maiden (2006)

  • Bruce Dickinson – voce
  • Dave Murray – chitarra
  • Janick Gers – chitarra
  • Adrian Smith – chitarra
  • Steve Harris – basso
  • Nicko McBrain – batteria

Traduzione These colours don’t run – Iron Maiden

Testo tradotto di These colours don’t run (Smith, Harris, Dickinson) degli Iron Maiden [EMI]

These colours don’t run

It’s the same in every country
When you say you’re leaving
Left behind the loved ones
Waiting silent in the hall
Where you’re going lies adventure
others only dream of
Red and green light this is real
and so you go to war

For the passion, for the glory
For the memories, for the money
You’re a soldier, for your country
What’s the difference, all the same

Far away from the land of our birth
We fly a flag in some foreign earth
We sailed away like our fathers before
These colours don’t run,
from a cold bloody war

Here is no one that will save you
Going down in flames
No surrender certain death
You look it in the eye
On the shores of tyranny you
Crashed the human wave
Paying for my freedom with your
Lonely unmarked graves

For the passion, for the glory
For the memories, for the money
You’re a soldier, for your country
What’s the difference, all the same

Far away from the land of our birth
We fly a flag in some foreign earth
We sailed away like our fathers before
These colours don’t run,
from a cold bloody war

Quei colori non scappano

È la stessa cosa in ogni paese
Quando dici che te ne stai andando
Ti lasci indietro le persone a cui vuoi bene
E loro ti aspettando, silenziose, nel salone
Dove stai andando ti aspetta un’avventura
Che gli altri possono solamente sognare
Queste luci verdi e rosse sono vere
E così tu vai in guerra

Per la passione, per la gloria,
Per i ricordi, per i soldi,
Sei un soldato, per il tuo paese
Qual è la differenza, è tutto uguale

Lontani dalla nostra terra natia
Sventoliamo una bandiera in terra straniera
Siamo andati come i nostri padri prima di noi
Questi colori non scappano
da questa fredda guerra insanguinata

Non c’è nessuno che vi salverà
Cadrete, colpiti e in fiamme
Non arrendetevi alla morte certa
Guardatela negli occhi
Sulle coste della tirannia
Si è infranta un’onda umana
Pagherete per la mia libertà
Con le vostre solitarie tombe anonime

Per la passione, per la gloria,
Per i ricordi, per i soldi,
Sei un soldato, per il tuo paese
Qual è la differenza, è tutto uguale

Lontani dalla nostra terra natia
Sventoliamo una bandiera in terra straniera
Siamo andati come i nostri padri prima di noi
Questi colori non scappano
da questa fredda guerra insanguinata

Tags:, - 2.692 visite
Un commento
  1. irene

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .