Thorns in my flesh – Arch Enemy

Thorns in my flesh (Spine nella mia carne) è la traccia numero undici del decimo album degli Arch Enemy, Khaos Legions, pubblicato il 30 maggio del 2011.

Formazione Arch Enemy (2011)

  • Angela Gossow – voce
  • Michael Amott – chitarra
  • Christopher Amott – chitarra
  • Sharlee D’Angelo – basso
  • Daniel Erlandsson – batteria

Traduzione Thorns in my flesh – Arch Enemy

Testo tradotto di Thorns in my flesh (Gossow, C. Amott, M. Amott, Erlandsson, D’Angelo) degli Arch Enemy [Century]

Thorns in my flesh

Liar, liar
Conceal the truth
Severed tongue
With a serpent’s fire
Beggar, pursuer
Master of deceit
With your own interest at heart

When it all came to light
Innocence was lost
How do you sleep at night
Lost trust turned to dust

All for one, one for all
Did not apply to you
An intricate web of lies
As the wheels kept on turning

No more thorns in my flesh
No more chains hold me down
I control my destiny

Liar, liar
Conceal the truth
Severed tongue
With a serpent’s fire
Beggar, pursuer
Master of deceit
With your own interest at heart

When it all came to light
Innocence was lost
How do you sleep at night
Lost trust turned to dust

No more thorns in my flesh
No more chains hold me down
I control my destiny

No more thorns in my flesh
No more chains hold me down
I control my destiny

Spine nella mia carne

Bugiardo, bugiardo
nascondi la verità
lingua mozzata
con il fuoco di un serpente
Mendicante, inseguitore
Maestro dell’inganno
con solo il tuo interesse nel cuore

Quando tutto è venuto alla luce
L’innocenza era perduta
Come fai a dormire la notte
La fiducia persa si è trasformata in polvere

Tutti per uno, uno per tutti
non si applica a te
Un’intricata rete di bugie
mentre le ruote continuavano a girare

Non ci sono più spine nella mia carne
Niente più catene che mi tengono fermo
Io controllo il mio destino

Bugiardo, bugiardo
nascondi la verità
lingua mozzata
con il fuoco di un serpente
Mendicante, inseguitore
Maestro dell’inganno
con solo il tuo interesse nel cuore

Quando tutto è venuto alla luce
L’innocenza era perduta
Come fai a dormire la notte
La fiducia persa si è trasformata in polvere

Non ci sono più spine nella mia carne
Niente più catene che mi tengono fermo
Io controllo il mio destino

Non ci sono più spine nella mia carne
Niente più catene che mi tengono fermo
Io controllo il mio destino

Tags: - 84 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .