Time has come – Europe

Time has come (È arrivato il momento) è la traccia numero sette del terzo album degli Europe, The final countdown, pubblicato il 26 maggio del 1986.

Formazione Europe (1986)

  • Joey Tempest – voce
  • John Norum – chitarra
  • John Levén – basso
  • Ian Haugland – batteria
  • Mic Michaeli – tastiere

Traduzione Time has come – Europe

Testo tradotto di Time has come (Tempest) degli Europe [Epic]

Time has come

Long for the sailor,
beneath the skies
Long for the white dove,
no matter where she flies
Long for the stranger
you know so well.

Pray for the soldier,
who’s wounded bad
Pray for the dreamer,
he’s still so sad
Pray for the stranger
you know so well.

Cause I’m coming home.

Now the time has come

For me to come back home.

Long for the eagle,
on wings so strong
Long for the hunter,
he won’t be long
Long for the stranger
you know so well.

È arrivato il momento

Desidera ardentemente il marinaio
sotto i cieli
Desidera ardentemente la colomba bianca
Non importa dove vola
Desidera ardentemente lo straniero
tu lo conosci così bene.

Prega per il soldato,
che è ferito gravemente
Prega per il sognatore
che è ancora così triste
Prega per lo straniero
tu lo conosci così bene.

Perchè sto tornando a casa

Adesso è il momento

Per me di tornare a casa

Desidera ardentemente l’aquila
sulle ali così forti
Desidera ardentemente il cacciatore
non passerà molto tempo
Desidera ardentemente lo straniero
tu lo conosci così bene.

Tags: - 606 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .