Time – Anthrax

Time (Tempo) è la traccia che apre il quinto album degli Anthrax, Persistence of Time, pubblicato il 21 agosto del 1990.

Formazione Anthrax (1990)

  • Joey Belladonna – voce
  • Scott Ian – chitarra
  • Dan Spitz – chitarra
  • Frank Bello – basso
  • Charlie Benante – batteria

Traduzione Time – Anthrax

Testo tradotto di Time (Belladonna, Ian, Spitz, Bello, Benante) degli Anthrax [Island]

Time

I got so much trouble on my mind
Paranoia time
I’m running out of life
Clockwise and the seconds tick away
Each line that cuts my face
Cut as each hand moves into place

Paranoia
Amped and wired

Bile black the thoughts
that run my head
There’s so much to be said
They’re so much living dead
Walking corpses shambling through life
With nothing in their sight
Dance on their bones,
step in and fight

Paranoia
Amped and wired

Life and death are
fighting for my time
I can’t seem to find the time
I want what’s mine
Time through the clock
just keeps talking
It just walks
any damn place
It feels like walkin’
My mind keeps thinking
Clockwise as the seconds tick away
I make my move today
Time and life
Life and time
To have and hold
And sometimes find
It isn’t mine, it isn’t yours
Man to man I’ll fight you for
Time and life
Life and time
One day I’ll get what’s mine
Through the persistence of time
Life and death as words
they don’t mean shit
It’s what you do with it
And how you live with it
Raging like a bull inside a cage
Just give me a stage
Where this bull can rage

Paranoia’s got no hold on me,
Time don’t have nothing
To do with how high you can,
Time don’t got nothing
To do with how high you can count

Tempo

Ho così tanti problemi nella mia mente
È l’ora della paranoia
La mia vita sta finendo
E l’orologio sta battendo i secondi
E ogni ruga che taglia la mia faccia
La taglia come la mano che entra in una fessura

Paranoia
Sono sovraeccitato e fatto

I pensieri che scorrono nella mia testa
sono neri come la bile
Ci sono molte cose che vanno dette
Ma sono come i morti viventi
Dei cadaveri che camminano attraverso la vita
Ma non vedono niente
Io ballerò sulle loro ossa,
mi farò avanti e combatterò

Paranoia
Sono sovareccitato e fatto

La vita e la morte stanno
combattendo per il mio tempo
Sembra che io non riesca a trovare il tempo
Voglio ciò che è mio
Il tempo continua a parlarmi
attraverso l’orologio
E continua a scorrere in ogni
dannato luogo in cui io vada
È come se stesse camminando
La mia mente continua a pensare
Mentre i secondi scorrono
Oggi farò la mia mossa
Nel tempo e nella vita
Nella vita e nel tempo
Li avrò e li terrò per me
E a volte potrei scoprire
Che non sono miei, e nemmeno tuoi
Ma io ti combatterò lo stesso per
Il tempo e la vita
La vita ed il tempo
Un giorno mi prenderò ciò che è mio
Attraverso la persistenza del tempo
La vita e la morte sono solo parole, non significano uin ca##o
Ciò che è importante è come tu vivi queste cose
E ciò che fai durante di esse
Mi sto infuriando come un toro in una gabbia
Dovete solo darmi un palco
Dove questo toro può sfuriarsi

La paranoia non può controllarmi
E il tempo non ha niente
A che fare con quanto bene puoi stare
Il tempo non ha niente
A che fare con quanto a lungo puoi contare

Tags: - 432 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .