To breathe in a casket – Necrophagist

To breathe in a casket (Respirare in una bara) è la traccia numero due del primo album dei Necrophagist, Onset of Putrefaction, pubblicato il 14 settembre del 1999.

Formazione Necrophagist (1999)

  • Muhammed Suiçmez – voce, chitarra, basso, batteria

Traduzione To breathe in a casket – Necrophagist

Testo tradotto di To breathe in a casket (Suiçmez) dei Necrophagist [Relapse]

To breathe in a casket

Eyes opened up within
the moist and dark
Trapped inside the measures of a coffin
Horrified awakening
Blank fears embrace me

Oh, beyond…
Beyond these walls there lies infinity

Asphyxiation is imminent
Due to the measures of this confinement
Blind hits against the coffin walls
Blank fears control me

Oh, beyond…
Beyond these walls there lies infinity

Rise!
To breathe in a casket
Six feet below
To breathe in a casket
Below

Buried deep beneath the earth
Beneath the earth
Blank fears embrace me
Embrace me

Buried deep six feet below
Six feet below
Blank fears control me
Control me

Breathing inside a casket
Breathing inside a casket
Breathing inside a casket
Breathing…

Eyes opened up within
the moist and dark
Trapped inside the measures of a coffin
Horrified awakening
Blank fears embrace me

Oh, beyond…
Beyond these walls there lies infinity

Asphyxiation is imminent
Due to the measures of this confinement
Blind hits against the coffin walls
Blank fears control me

Oh, beyond…
Beyond these walls there lies infinity

Rise!
To breathe in a casket
Six feet below
To breathe in a casket
Below

Breathe!

Respirare in una bara

Occhi spalancati nel bel mezzo
dell’umidità e del buio
Intrappolato nelle misure d’un feretro
Raccapricciante risveglio
Vacui timori m’avvolgono

Oh, aldilà…
Aldilà di queste mura giace l’infinito

L’asfissia è imminente
A favore dei limiti di questo confinamento
Ciechi pugni contro le pareti della cassa
Vacui timori prendon di me il controllo

Oh, aldilà…
Aldilà di queste mura giace l’infinito

Risorgi!
Respirare in una bara
Sei piedi al di sotto
Respirare in una bara
Sotto

Sepolto nelle abissali profondità della terra
Profondità della terra
Vacui timori m’avvolgono
M’avvolgono

Sepolto sei piedi al di sotto
Sei piedi al di sotto
Vacui timori prendon di me il controllo
Prendon di me il controllo

Respirando all’interno d’una bara
Respirando all’interno d’una bara
Respirando all’interno d’una bara
Respirando…

Occhi spalancati nel bel mezzo
dell’umidità e del buio
Intrappolato nelle misure d’un feretro
Raccapricciante risveglio
Vacui timori m’avvolgono

Oh, aldilà…
Aldilà di queste mura giace l’infinito

L’asfissia è imminente
A favore dei limiti di questo confinamento
Ciechi pugni contro le pareti della cassa
Vacui timori prendon di me il controllo

Oh, aldilà…
Aldilà di queste mura giace l’infinito

Risorgi!
Respirare in una bara
Sei piedi al di sotto
Respirare in una bara
Sotto

Respira!

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 66 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .