Tomorrow’s gone – Yngwie Malmsteen

Tomorrow’s gone (Il domani è morto) è la traccia numero tre dell’ottavo album di Yngwie Malmsteen, Magnum Opus pubblicato il 17 ottobre del 1995.

Formazione (1995)

  • Mike Vescera – voce
  • Yngwie J. Malmsteen – chitarra
  • Barry Sparks – basso
  • Shane Gaalaas – batteria
  • Mats Olausson – tastiere

Traduzione Tomorrow’s gone – Yngwie Malmsteen

Testo tradotto di Tomorrow’s gone (Malmsteen, Vescera) di Yngwie Malmsteen [Music for Nations]

Tomorrow’s gone

In a dark and deserted land
Lives a race of forgotten man
With a will never seen before
Do we dare to unlock the door

In his world there’s so much to fear
And all the pain that he’s made to bare
One desire, that’s his will to live

Not destroy, but to give

He’s been lost for so many years
By his choice, he has disappeared
From a world that is closing in
As the end of this race begins

All he wants is to be left free
No other land does he want to see
In his heart he knows it won’t be long
He won’t give up, he must stay strong

As he tries to hide, from the madness
There’s no hope in hell,
for tomorrow won’t live on

What is gone, may never have been
Another world, now he’s fallen in
All his dreams, how they’ve disappeared
Now he lives, all he feared

He only wanted to be left free
This other land that he’s forced to see
In his mind, his will always be
A place that he’ll never leave

As he tries to hide, from the madness
There’s no hope in hell, it’s gone
Tomorrow won’t live on …

Il domani è morto

In una terra oscura e desolata,
vive la stirpe di un uomo dimenticato
con un volere mai visto prima.
Osiamo aprire la porta?

Nel suo mondo c’è così tanto da temere,
e tutto il dolore che egli ha fatto scoprire.
Un solo desiderio, che è la sua voglia di vivere.

Non distruggere, ma dare.

È stato smarrito per così tanti anni,
per sua scelta è sparito
da un mondo che si fa sempre più vicino
come l’inizio della fine di questa stirpe.

Tutto ciò che vuole è essere lasciato libero,
non vuole vedere nessun altra terra.
Nel suo cuore sa che questo non durerà a lungo.
Egli non si arrenderà, deve resistere.

Mentre cerca di nascondersi dalla pazzia,
non c’è speranza nell’inferno,
per il domani che non continuerà a vivere.

Ciò che è morto può non essere mai esistito,
un altro mondo, ora egli ha ceduto.
Tutti i suoi sogni, il modo in cui sono svaniti,
Ora vive, tutto ciò che ha temuto.

Egli desiderava solo essere lasciato libero.
Quest’altra terra che è stato costretto a vedere,
nella sua mente sarà sempre
un posto che non lascerà mai.

Mentre cerca di nascondersi dalla pazzia,
non c’è speranza nell’inferno, è morto,
il domani non continuerà a vivere…

Tags: - 113 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .