Too hard to be free – Amen

Too hard to be free (É troppo difficile essere liberi) è la traccia numero otto del terzo album degli Amen, We Have Come for Your Parents, pubblicato il 31 ottobre del 2000. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Amen (2000)

  • Casey Chaos – voce
  • Sonny Mayo – chitarra
  • Paul Fig – chitarra
  • John Fahnestock – basso
  • Shannon Larkin – batteria

Traduzione Too hard to be free – Amen

Testo tradotto di Too hard to be free (Chaos) degli Amen [Virgin]

Too hard to be free

You’re so bad your never gonna take it
Too bad no one’s gonna stay here
It’s too hard to be like everyone else is
Come here cause I could probably stay here

Now – to be free
A new house of disease
It’s too hard to be free
Take everything you need
It’s too hard to be free
Take what you want from me

I watch the world and they can fake it
Pictured now I’m never gonna break it
It’s too hard to be like everyone else is sir
What you want? What you gonna make it?

Now – to be free
A new house of disease
It’s too hard to be free

Don’t wanna be the only boy
Cause I don’t want to be nothing
left destroyed
Don’t want to condensend
never take it
I’m here just to see you fake it
Cause I sit by the window
watch you destroy it
The shit you breed is the world
I mourn in
Cause it’s too goddamn hard
to fuck your mother
Cause I’ll take your world
and watch you destroy it

Now
To be free
And new house of disease

It’s too hard to be free
It’s too hard to be free
This time

É troppo difficile essere liberi

Sei così cattivo che non riusciresti a sopportarlo
Così cattivo che nessuno vorrebbe stare qui
É così difficile essere qualcun’altro
Vieni qui perchè potrei probabilmente stare qui

Adesso – Per essere libero
Una nuova casa della malattia
É troppo difficile essere libero
Prendi tutto quello che ti serve
É troppo difficile essere libero
Prendimi tutto quello che vuoi

Guardo il mondo e possono fingere
Adesso immagino che non riesca a romperlo
É così difficile essere qualcun’altro, signore
Cosa vuoi? Hai davvero intezione di farlo?

Adesso – Per essere libero
Una nuova casa della malattia
É troppo difficile essere libero

Non voglio soltanto essere un ragazzo libero
Perchè non voglio essere inutile,
lasciato a distruggere
Non voglio essere condiscendere
Non lo sopporterei
Sono qui solo per vedere che fingi
Perchè mi siedo sulla finestra
ti guardo distruggere
La merda che allevi è il mondo
per cui lamento
Perchè è dannatamente difficile
fottere tua madre
Perchè prenderò il tuo mondo
e lo guardo mentre lo distruggi

Adesso
Per essere liberi
Una nuova casa della malattia

É troppo difficile essere libero
É troppo difficile essere libero
Questa volta

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 22 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .