Total eclipse – Iron Maiden

Total eclipse (Eclissi totale) non era presente nell’edizione originale dell’album The number of the beast degli Iron Maiden, dato che venne inizialmente pubblicata come B-side del singolo Run to the hills. Tuttavia i membri della band l’hanno inserita nella track-list dell’album quando, nel 1998, venne pubblicato l’intero loro catalogo in versione rimasterizzata.

Formazione degli Iron Maiden (1982)

  • Bruce Dickinson – voce
  • Dave Murray – chitarra
  • Adrian Smith – chitarra
  • Steve Harris – basso
  • Clive Burr – batteria

Traduzione Total eclipse – Iron Maiden

Testo tradotto di Total eclipse (Harris, Murray, Burr) degli Iron Maiden [EMI]

Total eclipse

Cold as steel the darkness waits
its hour will come.
A cry of fear from our children
worshipping the sun.
Mother natures’ black revenge on those
who wasted her life.
War babies in the garden of Eden,
Shall turn our ashes to ice.

Sunrise has gone, freezing up the fires.
Sunrise has gone, numbing our desires.

Around the world the people stop,
With terror stricken eyes.
A shadow cast upon them all,
To crush them like a fly.
In the icy rain and whiplashed seas,
There’s nowhere left to run.
The hammer blows of winter
fall like a hurricane.

Sunrise has gone, freezing up the fires.
Sunrise has gone, numbing our desires.

Around the world the nations wait,
For some wise word
from their leading light.
You know it’s not only madmen
who listen to fools.
Is this the end, the millions cried,
Clutching their riches as they died.
Those who survive
must weather the storm.

Gone are the days
when man looked down.
They’ve taken away his sacred crown.
To be set free, it took so long.
It’s not journey’s end, it’s just begun.

Eclissi totale

Fredda come l’acciaio l’oscurità aspetta
e la sua ora verrà
Un grido di paura dai nostri figli
veneranti il sole
Madre natura rivendica oscurità
su quelli che la devastano
Bambini da guerra nel giardino del paradiso,
Trasformeranno le nostre ceneri in ghiaccio.

L’aurora ha congelato i nostri fuochi
L’aurora ha intirizzito i nostri desideri

Intorno il mondo le persone si fermano,
Con occhi pieni di terrore
Un’ombra ha gettato tutto sul baratro
Per schiacciarli come mosche
Tempeste nelle città e mari agitati
Non c’è nessun posto dove nascondersi
Un martello spazza l’inverno
e cade come un uragano

L’aurora ha congelato i nostri fuochi
L’aurora ha intirizzito i nostri desideri

Le nazioni del mondo aspettano
Per alcuni parola saggia
è quella che viene dal fronte
Sai che non sono solo matti
che ascoltano dei folli.
Questa è la fine, i milionari piangono
Afferrando le loro ricchezze mentre sono morti
Quelli che sopravvivono
devono superare il temporale.

Sono passati i giorni
in cui gli uomini hanno guardato in basso
Hanno buttato via la sacra corona
Per essere liberi, c’è voluto molto
E questa non è la fine, è solo l’inizio.

Tags: - 1.075 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .