Touch in the night – Battle Beast

Touch in the night (Il tocco nella notte) è la traccia numero sei del terzo album dei Battle Beast, Unholy Savior, pubblicato il 9 gennaio del 2015.

Formazione Battle Beast (2015)

  • Noora Louhimo – voce
  • Anton Kabanen – chitarra
  • Juuso Soinio – chitarra
  • Eero Sipilä – basso
  • Pyry Vikki – batteria
  • Janne Björkroth – tastiere

Traduzione Touch in the night – Battle Beast

Testo tradotto di Touch in the night (Kabanen) dei Battle Beast [Nuclear Blast]

Touch in the night

When the night meets the dawn
One will stand, one will fall
Broken I can’t go on
An act of despair is what I seek

Give me your love tonight
You’re burning up but I’m still cold
Give me a place to hide
From this horrendous emptiness inside

Can you help me?

I wanna feel your touch in the night
Unpure is my dark delight
What a lustful sight
before these eyes, oh, darling
I’m gonna feel the wrath of the king
‘Cause touching you was a sin
I’m a victim of my own desire

Was my destiny designed
by the hand of god?
Staring at memories
will I find the answer there?
Will I?
Here I am in the dark
chained to demise and agony
Madness is creeping in
‘Cause what I see cannot be real
Or can it?

I wanna feel your touch in the night
Unpure is my dark delight
What a lustful sight
before these eyes, oh, darling
I’m gonna feel the wrath of the king
‘Cause touching you was a sin
I’m a victim of my own desire

I can’t resist you no more
Take me to heaven before I am gone

I wanna feel your touch in the night
Unpure is my dark delight
What a lustful sight
before these eyes, oh, darling
I’m gonna feel the wrath of the king
‘Cause touching you was a sin
I’m a victim of my own desire

Il tocco nella notte

Quando la notte incontra l’alba
Uno si leverà in piedi, uno cadrà
A pezzi non posso andare avanti
Un atto di disperazione è ciò che cerco

Dammi il tuo amore stanotte
Stai bruciando ma io sono ancora fredda
Dammi un posto dove nascondermi
da questo orrendo vuoto interiore

Puoi aiutarmi?

Voglio sentire il tuo tocco nella notte
Inpura è la mia oscura delizia
Che vista lussuriosa vista
davanti a questi occhi, oh, caro
Sto per sentire l’ira del re
perché toccarti era peccato
Sono vittima del mio stesso desiderio

È stato il mio destino disegnato
dalla mano di Dio?
Fissando dei ricordi
troverò la risposta?
La troverò?
Eccomi al buio
incatenato alla morte e all’agonia
La follia sta strisciando dentro
perchè quello che vedo non può essere reale
oppure lo è?

Voglio sentire il tuo tocco nella notte
Inpura è la mia oscura delizia
Che vista lussuriosa vista
davanti a questi occhi, oh, caro
Sto per sentire l’ira del re
perché toccarti era peccato
Sono vittima del mio stesso desiderio

Non posso più resistere
Portami in cielo prima che sia andata

Voglio sentire il tuo tocco nella notte
Inpura è la mia oscura delizia
Che vista lussuriosa vista
davanti a questi occhi, oh, caro
Sto per sentire l’ira del re
perché toccarti era peccato
Sono vittima del mio stesso desiderio

Tags: - 225 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .