A touch of evil – Judas Priest

A touch of evil (Tocco del male) è la traccia numero otto e il secondo singolo del dodicesimo album dei Judas Priest, Painkiller, pubblicato il 3 settembre del 1990.

Formazione Judas Priest (1990)

  • Rob Halford – voce
  • Glenn Tipton – Chitarra
  • K.K. Downing – chitarra
  • Ian Hill – basso
  • Scott Travis – batteria

Traduzione A touch of evil – Judas Priest

Testo tradotto di A touch of evil (Tipton, Halford, Downing, Chris Tsangarides) dei Judas Priest [Columbia]

A touch of evil

You mesmerise slowly
Till I can’t believe my eyes
Ecstasy controls me
What you give just serves me right

Without warning you’re here
Like magic you appear
I taste the fear

I’m so afraid
But I still feed the flame

In the night
Come to me
You know I want your Touch of Evil
In the night
Please set me free
I can’t resist a Touch of Evil

Aroused with desire
You put me in a trance
A vision of fire
I never had a chance

A dark angel of sin
Preying deep from within
Come take me in

I’m so afraid
But I still feed the flame

In the night
Come to me
You know I want your Touch of Evil
In the night
Please set me free
I can’t resist a Touch of Evil

Arousing me now with a sense of desire
Possessing my soul
till my body’s on fire

A dark angel of sin
Preying deep from within
Come take me in

I’m so afraid
But I still feed the flame

You’re possessing me

Tocco del male

Sussurri lentamente,
finchè non posso credere ai miei occhi
Sono in preda all’estasi
Quello che mi dai è proprio ciò che mi serve

Sei arrivato senza nessun preavviso,
sei apparso come per magia
Sento il sapore della paura

Sono così impaurito,
ma non riesco a resistere

Nella notte
vieni da me
Sai che desidero il tuo tocco del male
Nella notte,
ti prego, liberami
Non posso resistere al tuo tocco del male

Mi hai eccitato col desiderio
Mi hai ridotto in trance
Una visione di fuoco
Non ho mai avuto scelta

Un nero angelo del peccato,
mi sta uccidendo da dentro
Avanti, fammi entrare

Sono così impaurito,
ma non riesco a resistere

Nella notte
vieni da me
Sai che desidero il tuo tocco del male
Nella notte,
ti prego, liberami
Non posso resistere al tuo tocco del male

Mi hai eccitato con un sendo di desiderio
Prendi la mia anima,
finchè il mio corpo non brucerà del tutto

Un nero angelo del peccato,
mi sta uccidendo da dentro
Avanti, fammi entrare

Sono così impaurito,
ma non riesco a resistere

Mi possiedi

Tags: - 2.448 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .