Touch of red – In Flames

Touch of red (Tocco di rosso) è la traccia numero quattro del settimo album degli In Flames, Soundtrack to Your Escape pubblicato il 29 marzo del 2004.

Formazione In Flames (2004)

  • Anders Fridén – voce
  • Björn Gelotte – chitarra
  • Jesper Strömblad – chitarra
  • Peter Iwers – basso
  • Daniel Svensson – batteria

Traduzione Touch of red – In Flames

Testo tradotto di Touch of red (Fridén, Gelotte, Strömblad) degli In Flames [Nuclear Blast]

Touch of red

Reaching depth of clarity
I’m not supposed to be like this
I should be on the top of the world
Is anybody out there like me?

I followed something’s missing
Self control forcing me down
Whispers consume the air
Above her I’m endless

When the rain comes falling
I’ll freeze I’m so afraid
When things start to flood me
I will drown in seconds

Fear, there’s no way out
Touch of red, break away
Nothing has it all
Bury the place I’ve been
I fear there’s no way out

As If I ever had a choice
All in the hands of the energy
Once again feel the quicksand swallow me
Tonight = I won’t struggle

Fear, there’s no way out
Touch of red, break away
Nothing has it all
Bury the place I’ve been
I fear there’s no way out

The weak in me should know
I’m as sober as I could be

Fear – There’s no way out
Touch of red, break away
Nothing has it all
Bury the place I’ve been
I fear there’s no way out

Tocco di rosso

Sto raggiungendo gli abissi della chiarezza
Non dovrei essere così
Dovrei essere in cima al mondo
C’è nessuno come me là fuori?

Ho seguito, manca qualcosa
L’autocontrollo mi tiene attaccato al terreno
I respiri consumano l’aria
Sopra di lei e io sono infinito

Quando la pioggia cadrà
Io congelerò, sono così spaventato
Quando le cose iniziano ad inondarmi
Io annego in pochi secondi

Paura, non c’è una via di scampo
Il tocco di rosso, scappa
Il niente è tutto
Seppelliamo il luogo dove ho vissuto
Temo che non ci sia una via di scampo

Se avessi mai potuto scegliere
E’ tutto nelle mani dell’energia
Ancora una volta sento le sabbie mobili
Mi ingoiano, e stanotte non lotterò

Paura, non c’è una via di scampo
Il tocco di rosso, scappa
Il niente è tutto
Seppelliamo il luogo dove ho vissuto
Temo che non ci sia una via di scampo

Dovrei conoscere la mia debolezza
Sono più ragionevole di quanto possa sembrare

Paura, non c’è una via di scampo
Il tocco di rosso, scappa
Il niente è tutto
Seppelliamo il luogo dove ho vissuto
Temo che non ci sia una via di scampo

Tags: - 260 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .