Touch the rainbow – Labyrinth

Touch the rainbow (Tocca l’arcobaleno) è la traccia numero sei del terzo album dei Labyrinth, Sons of Thunder, pubblicato il 23 gennaio del 2001.

Formazione Labyrinth (2001)

  • Rob Tyrant – voce
  • Anders Rain – chitarra
  • Olaf Thörsen – chitarra
  • Gabriele D’Ascoli – basso
  • Mat Stancioiu – batteria
  • Andrew McPauls – tastiere

Traduzione Touch the rainbow – Labyrinth

Testo tradotto di Touch the rainbow (Thörsen) dei Labyrinth [Metal Blade]

Touch the rainbow

As birds are free to fly away,
so spread your wings and take your flight.
And please, forgive me, if you can
I was much too deaf to hear you cry.

Go, then, take your freedom!
Damn, I know I’m doing what is right.

So run as fast as you can,
don’t ever turn back, never!
Until we’ll touch the rainbow,
and a new sun will shine upon this land…

I’m not an angel, yes, I know:
I’m just a man who used to fight alone.
But now I promise: don’t be afraid,
no more tears tonight.

We will save our freedom,
God I know we’re doing what is right…

So run as fast as you can,
don’t ever turn back, never!
Until we’ll touch the rainbow,
and a new sun will shine upon this land…

My soul won’t find peace in this heart
till I see solace in your sullen face…
Chills running down my spine,
as your image flows through my mind…

Still I’d die for freedom,
the only thing I’m feeling right…

So run as fast as you can,
don’t ever turn back, never!
Until we’ll touch the rainbow,
and a new sun will shine upon this land…

Tocca l’arcobaleno

Come gli uccelli sono liberi di volare via
quindi spiega le tue ali e prendi il volo
E per favore , perdonami , se puoi
ero troppo sordo per sentirti piangere.

Vai, quindi, conquista la tua libertà!
Accidenti, so che quello che sto facendo è giusto!

Così corri più forte che puoi
non tornare mai indietro, mai!
Finchè non toccheremo l’arcobaleno
e un nuovo sole splenderà su questa terra…

Non sono un angelo, si, lo so
sono solo un uomo che era solito lottare da solo
ma adesso faccio una promessa: non avere paura,
basta lacrime stasera.

Noi salveremo la nostra libertà,
Dio, so che stiamo facendo ciò che è giusto…

Così corri più forte che puoi
non tornare mai indietro, mai!
Finchè non toccheremo l’arcobaleno
e un nuovo sole splenderà su questa terra…

La mia anima non troverà pace in questo cuore
finché vedo conforto in faccia imbronciata…
Brividi scorrono lungo la mia schiena,
mentre la tua immagine scorre nella mia mente…

Comunque mi piacerebbe morire per la libertà,
l’unica cosa che sento sia giusta…

Così corri più forte che puoi
non tornare mai indietro, mai!
Finchè non toccheremo l’arcobaleno
e un nuovo sole splenderà su questa terra…

Tags: - 82 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .