Trashed and scattered – Avenged Sevenfold

Trashed and scattered (Distrutto e disperso) è la traccia numero cinque del terzo album degli Avenged Sevenfold, City of Evil, pubblicato il 7 giugno del 2005.

Formazione Avenged Sevenfold (2005)

  • M. Shadows – voce
  • Synyster Gates – chitarra
  • Zacky Vengeance – chitarra
  • Johnny Christ – basso
  • The Rev – batteria

Traduzione Trashed and scattered – Avenged Sevenfold

Testo tradotto di Trashed and scattered (M. Shadows, Gates, Vengeance, Christ, The Rev) degli Avenged Sevenfold [Warner Bros]

Trashed and scattered

Keep on writing
you’re just raping yourself
(nothing can take my mind away from them)
Don’t you ask about me,
ask ‘bout somebody else
(Once I’ve fallen
there’s many stories to tell)
I can feel it, won’t embrace it,
it’s overwhelming how far you take it
(Stuck in a state of questioning)
And don’t you tell me you know we’re destined,
you won’t convince me, I won’t listen
(Resentment building,
you’ve put our lives on hold)

Trashed and scattered again,
I’m feelin’ so low
You waste your breath
while fuckin’ with me,
my blood is so cold
My destination always unknown,
I’ll find my way there
But goddamn motherfuckers
always wasting my time

I won’t be the victim,
but the first to cast a stone
Sedated nights to the bar room
fights as metropolis takes its toll
And don’t you try to stop me,
it’s a place you’ll never know
Don’t try to judge or take shots at me,
I’ll never let you seize control

Play your game
you better walk away
cause your integrity don’t mean shit
Crawl on me you fucking parasite,
and I’m gonna take you out

Label me, that’s fine,
I’ll be somebody else
(Nothing in front of me but holes ahead)
Lie about my life,
have a story to tell
(Lights went down,
was on the edge and I fell)
Oh you’re so insightful,
let me remind you to twist and break me,
should make you worried
(Long way to go
and you’re right there)
Two-faced liar,
don’t try and know me,
deceit brings fire,
makes sure you can’t breathe
(Pick at pieces of my body below)

I never bothered with all the rumors,
too much garbage (all the same)
(I know my destination)
I’ll stand right here,
come on you falsehood deceitful liar
(There’s no shame)
Don’t ever take my side,
I know you’re never right,
I’ll justify the means
(Nothing’s what it seems)
I’ll stand around and fight,
but there’s no point tonight,
been chained to this machine

Trashed and scattered again,
I’m feelin’ so low
You waste your breath
while fuckin’ with me,
my blood is so cold
My destination always is known,
I’ll find my way there
But Goddamn Imposter
are you out of your mind?

I walk down these roads alone
and now you’re seen here
My feelings that I’m having towards you
are perfectly clear
(I control this ride)
My devils appetite is tonight
and now I’m alright
But you Goddamn Motherfuckers
always wasting my time

Play your game you better walk away
cause your integrity don’t mean shit
Crawl on me you fucking parasite,
and I’m gonna take you out

I won’t be the victim,
but the first to cast a stone
Sedated nights to the bar room
fights as metropolis takes its toll
And don’t you try to stop me,
it’s a place you’ll never know
Don’t try to judge or take shots at me,
I’ll never let you seize control

Don’ try and get the best of me
(No one can help but your own self)
City makes my body ache
(Lonely, don’t try and prey on me)
I feel your world dying,
no more use in tryin’

And my body’s trashed and low,
but to you I’ll never show myself
or what’s inside
And I’ve seen it all before
and I’ll settle the score,
I’ll never join your side

Distrutto e disperso

Continuando a scrivere
stai solo violentando te stesso
(niente può distrarre la mia mente da loro)
Non chiedere di me,
chiede di qualcun altro
(una volta che ti innamori,
ci sono molte storie da raccontare)
Riesco a sentirlo, non lo accetterò,
è opprimente fin dove hai portato la questione
(bloccato in una serie di domande)
E non dirmi che sai come è il nostro destino,
non mi convincerai, non ascolterò
(cresce il risentimento,
tu hai messo le nostre vite in attesa)

Distrutto e disperso ancora,
mi sento così giù,
hai sprecato il tuo fiato
mentre scopavi con me,
il mio sangue è così freddo
la mia destinazione è sempre sconosciuta,
troverò lì la mia strada
ma dannati figli di puttana
che sprecano sempre il mio tempo

Non sarò io la vittima,
ma il primo a lanciare la pietra
Notti tranquille nei bar,
risse mentre le metropoli prendono il loro tributo
E non provare a fermarmi,
è un posto che non conoscerai mai
Non provare a giudicare o a colpirmi,
non ti lascerò mai prendere il controllo

Gioca il tuo gioco,
è meglio che te ne vada,
perché la tua integrità non vale niente
Striscia su di me, fottuto parassita,
ti porterò via

Etichettami, va bene,
io sarò qualcun’altro
(niente di fronte a me, solo buchi)
Menti a proposito della mia vita,
ho una storia da raccontare
(le luci si affievoliscono,
ero sul bordo e sono caduto)
Oh, tu sei così perspicace,
lascia che ti ricordi di torcermi e rompermi,
dovrebbe preoccuparti
(è lunga la strada per andare,
e tu sei proprio qui)
Bugiardo dalla doppia faccia,
non provare e conoscimi,
la falsità prende il fuoco,
assicurati che non stai respirando
(raccogli laggiù il mio corpo in pezzi)

Non mi sono mai preoccupato dei pettegolezzi,
è solo spazzatura (sempre la stessa)
(conosco la mia destinazione)
Mi fermerò proprio qui,
vieni falso disonesto bugiardo
(non c’è vergogna)
Non prendere mai le mie parti,
lo so che non hai mai ragione,
giustificherò i mezzi
(niente è ciò che sembra)
Resterò qui attorno e combatterò,
ma non c’è nessun motivo stanotte,
incatenato a questa macchina

Distrutto e disperso ancora,
mi sento così giù,
hai sprecato il tuo fiato
mentre scopavi con me,
il mio sangue è così freddo
la mia destinazione è sempre conosciuta,
troverò la mia strada lì
ma fottuto imbroglione,
sei fuori di testa?

Cammino per queste strade da solo
e ora ti vedo qui qui
I sentimenti che sto provando per te
sono perfettamente chiari
(controllo questa corsa)
Questa sera ho un appetito da diavolo
e ora sto bene
Ma voi dannati figli di puttana
sprecate sempre il mio tempo

Gioca il tuo gioco, è meglio che te ne vada,
perché la tua integrità non vale niente
Striscia su di me fottuto parassita,
ti caccerò via

Non sarò io la vittima,
ma il primo a lanciare la pietra
Notti tranquille nei bar,
risse mentre le metropoli prendono il loro tributo
E non provare a fermarmi,
è un posto che non conoscerai mai
Non provare a giudicare o a colpirmi,
non ti lascerò mai prendere il controllo

Non provare e prendi il meglio di me
(nessuno ti può aiutare se non te stesso)
La città fa soffrire il mio corpo
(solitario, non provare e colpiscimi)
Sento il tuo mondo morire,
non c’è nessun utilità nel provarci

E il mio corpo è rovinato e giù,
ma non ti mi mostrerò mai me stesso
o cosa c’è dentro di me
E l’ho visto tutto prima,
ho regolato i conti,
non sarò mai dalla tua parte

Tags: - 1.203 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .