Treacherous gods – Ensiferum

Treacherous gods (Dei traditori) è la traccia numero nove dell’omonimo album d’esordio degli Ensiferum, pubblicato il 7 gennaio del 2001.

Formazione Ensiferum (2001)

  • Jari Mäenpää – voce, chitarra
  • Markus Toivonen – chitarra
  • Jukka-Pekka Miettinen – basso
  • Oliver Fokin – batteria

Traduzione Treacherous gods – Ensiferum

Testo tradotto di Treacherous gods (Mäenpää, Toivonen) degli Ensiferum [Spinefarm]

Treacherous gods

The Land is silent…
Before the storm!

On the vast fields of snow,
the wind is blowing strong
With its frozen cold and relentless touch
It leaves a dead and hollow land of ice

I have seen through the eyes of a wolf
And felt all its pain and loneliness
The beautiful land opened before my eyes
Wild as a beast I ran into the night

The calling of the howling wind
Is raging in the realms of north
Creations of ice rising mighty into the skies
And treacherous gods shall fall

Watching through the falling snow
There’s no sign of life
The fire has gone out in the whirl of time
Behold the face of thunder
The storm is getting near
When the sky calls my name, I have no fear

They brought us misfortune,
but their honor is about to be crushed
My blood flows cold
as streams of the North
We’ll never let them
take our souls
The calling of the howling wind
is raging in the North
Creations of ice,
rising mighty into the skies
And Treacherous Gods shall fall

Time and time again
I witness the birth of a new born star
I climb the highest mountain
To find the essence of a new era

Dei traditori

La terra è in silenzio…
Prima della tempesta!

Sui vasti campi di neve,
il vento sta soffiando forte
Con il suo ghiacciato e implacabile tocco
Lascia morte e vuote valli di ghiaccio

Ho visto con gli occhi di un lupo
E sentito tutto il suo dolore e la solitudine
La splendida valle si aprì davanti ai miei occhi
Selvaggio come una bestia corsi nella notte

La chiamata del vento ululante
Sta infuriando nei regni del Nord
Creazioni di ghiaccio sorgono possenti nei cieli
E gli Dei traditori cadranno

Guardando la neve che cade
Non c’è alcun segno di vita
Il fuoco se n’ è andato nel vortice del tempo
Osserva il volto del tuono
La tempesta si sta avvicinando
Quando il cielo mi chiama, non ho paura

Loro portarono la nostra sfortuna,
ma il loro onore sta per essere distrutto
Il mio sangue scorre freddo
come i ruscelli del nord
Noi non permetteremo loro
di prendere le nostre anime
La chiamata del vento ululante
sta infuriando nel Nord
Creazioni di ghiaccio
sorgono possenti nei cieli
E gli dei traditori cadranno

Tempo e tempo ancora
Assisto alla nascita di una stella appena nata
Scalo le montagne più alte
Per trovare l’essenza di una nuova era

Tags: - 129 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .