Trial of tears – Dream Theater

Trial of tears (La prova delle lacrime) è la traccia numero undici del quarto album dei Dream Theater, Falling into Infinity, pubblicato il 23 settembre 1997.

Formazione Dream Theater (1997)

  • James LaBrie – voce
  • John Petrucci – chitarra
  • John Myung – basso
  • Mike Portnoy – batteria
  • Derek Sherinian – tastierie

Traduzione Trial of tears – Dream Theater

Testo tradotto di Trial of tears (Myung) dei Dream Theater [EastWest]

Trial of tears

[I. It’s raining]

Under the sun, there is nothing to hide
Under the moon, the stranger waits inside
People disappear
The music fades away
Splashing through the rain
I’ll dream with them one day

It’s raining, raining,
On the streets of New York city
It’s raining, raining,
raining deep in heaven

I may have wasted all those years
They’re not worth their time in tears
I may have spent too long in darkness
In the warmth of my fears

Take a look at yourself
Not at anyone else
And tell me what you see
I know the air is cold
I know the streets are cruel
But I’ll enjoy the ride today

It’s raining, raining,
On the streets of New York city
It’s raining, raining,
raining deep in heaven

I may have wasted all those years
They’re not worth their time in tears
I may have spent too long in darkness
In the warmth of my fears

As I walk through all my myths
Rising and sinking
like the waves
With my thoughts wrapped around me
Through a trial of tears

Hidden by disguise,
stumbling in a world
Feeling uninspired,
he gets into his car
Not within his eyes to see, open up, open up
Not much better than the man you hate

[II. Deep in heaven]

Instrumental

[III. The wasteland]

Still awake
I continue to move along
Cultivating my own nonsense
Welcome to the wasteland
Where you’ll find ashes,
nothing but ashes
Still awake
Bringing change, bringing movement,
Bringing life
A silent prayer thrown away,
Disappearing in the air
Rising, sinking, raining deep inside me
Nowhere to turn,
I look for a way back home

It’s raining, raining,
raining deep in heaven

La prova delle lacrime

[I. Sta piovendo]

Sotto il sole non c’è niente da nascondere
Sotto la luna, l’estraneo aspetta dentro
La gente scompare
La musica svanisce
Mi sto tuffando nella pioggia
Un giorno sognerò insieme a loro

Sta piovendo, sta piovendo
Sulle strade di New York City
Sta piovendo, sta piovendo,
sta piovendo profondamente in paradiso

Potrei avere sprecato tutti questi anni
Non valgono tutte le lacrime che ho versato
Potrei aver passato troppo tempo nell’oscurità
Nel tepore delle mie paure

Guarda te stesso
E nessun altro
E poi dimmi cosa vedi
So che l’aria è fredda
So che le strade sono crudeli
Ma oggi mi godrò il giro

Sta piovendo, sta piovendo
Sulle strade di New York City
Sta piovendo, sta piovendo,
sta piovendo profondamente in paradiso

Potrei avere sprecato tutti questi anni
Non valgono tutte le lacrime che ho versato
Potrei aver passato troppo tempo nell’oscurità
Nel tepore delle mie paure

Mentre cammino attraverso tutti i miei miti
Che stanno emergendo e
affondando come le onde
I miei pensieri sono avvolti intorno a me
In una prova di lacrime

Sono nascosto da un travestimento,
barcollo in un mondo
Non mi sento ispirato,
lui entra nella sua macchina
Non vede dai suoi occhi, aprili, aprili
Non sei migliore dell’uomo che odi

[II. Profondamene in paradiso]

Strumentale

[III. Il deserto]

Sono ancora sveglio
Continuo a muovermi
Coltivo il mio non-senso
Benvenuto nel deserto
Dove troverai ceneri,
solamente ceneri
Sono ancora sveglio
Porto cambiamenti, porto movimento
Porto la vita
Butto via una preghiera silenziosa
Che scompare nell’aria
Emerge, affonda, piove dentro me
Non ho luogo dove girarmi
Cerco un modo per tornare a casa

Sta piovendo, sta piovendo,
sta piovendo profondamente in paradiso

Tags: - 2.391 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .