Trigger – Motörhead

Trigger (Grilletto) è la traccia numero quattro del diciottesimo album in studio dei Motörhead, Kiss of Death, pubblicato il 29 agosto del 2006.

Formazione Motörhead (2006)

  • Lemmy Kilmister – voce, basso
  • Phil Campbell – chitarra
  • Mikkey Dee – batteria

Traduzione Trigger – Motörhead

Testo tradotto di Trigger (Kilmister, Campbell, Dee) dei Motörhead [SPV]

Trigger

Running through the darkness,
Won’t do you no good to flee,
Stalking through the golden state,
Who’s bitch do you want to be,
Can’t run, can’t hide,
Gonna get you wait and see,

You know I’m weird, I know I’m weird,
I’m crazy
Now feel your backbone shiver,
Lucky thing for you babe I’m so lazy,
But I’m gonna pull your trigger.

Look over your shoulder,
And all the windows too,
Bow down to the golden calf,
Which bitch is the one for you,
What you need is extra speed,
Cause I’m gonna hit on you,

You know I’m weird, I know I’m weird,
I’m crazy
Now feel your backbone shiver,
Lucky thing for you babe I’m so lazy,
But I’m gonna pull your trigger.

Know you can’t stop,
Move it on over,
But that’s another story,
Cause I knew your mama

Out here in the city,
Just half a mile behind,
Searching for the golden rose,
Which bitch would you like to find,
You can’t run forever,
And you’re still on my mind.

You know I’m weird, I know I’m weird,
I’m crazy
Now feel your backbone shiver,
Lucky thing for you babe I’m so lazy,
But I’m gonna pull your trigger.

You know I’m weird, I know I’m weird,
I’m crazy
Now feel your backbone shiver,
Lucky thing for you babe I’m so lazy,
But I’m gonna pull your trigger.

Grilletto

Correndo attraverso l’oscurità
Non lo faresti? Non va bene scappare
Cacciando attraverso lo stato d’oro
Che puttana vuoi essere?
Non puoi scappare, non puoi nasconderti
Ti prenderò, aspetta e vedrai

Sai che sono strano, so di essere strano
Sono pazzo
Senti il brivido lungo la tua spina dorsale
Sei fortunata, piccola, che sia così pigro
Ma tirerò il tuo grilletto

Guarda oltre la tua spalla
E anche tutte le finestre
China il capo di fronte al vitello d’oro
Quale puttana va bene per te?
Quello che ti serve è una velocità superiore
Perchè ti colpirò

Sai che sono strano, so di essere strano
Sono pazzo
Senti il brivido lungo la tua spina dorsale
Sei fortunata, piccola, che sia così pigro
Ma tirerò il tuo grilletto

So che non puoi fermarti
Passa oltre
Ma questa è un’altra storia
Perchè conoscevo tua madre

Quà fuori in città
Solo mezzo miglio indietro
Alla ricerca della rosa d’oro
Quale puttana desideri trovare
Non puoi scappare per sempre
E sei ancora nei miei pensieri

Sai che sono strano, so di essere strano
Sono pazzo
Senti il brivido lungo la tua spina dorsale
Sei fortunata, piccola, che sia così pigro
Ma tirerò il tuo grilletto

Sai che sono strano, so di essere strano
Sono pazzo
Senti il brivido lungo la tua spina dorsale
Sei fortunata, piccola, che sia così pigro
Ma tirerò il tuo grilletto

Tags: - 166 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .