Ugly – Six Feet Under

Ugly (Brutti) è la traccia numero sette del quinto album dei Six Feet Under, Bringer of Blood, pubblicato il 23 settembre del 2003.

Formazione Six Feet Under (2003)

  • Chris Barnes – voce
  • Steve Swanson – chitarra
  • Terry Butler – basso
  • Greg Gall – batteria

Traduzione Ugly – Six Feet Under

Testo tradotto di Ugly dei Six Feet Under [Metal Blade]

Ugly

Ugly inside.
Ugly outside.

I can’t stand to hear
their screams.
It’s all like some kind
of terrible dream.
I close my eyes
and I start to drip in sweat.
When the lights go out,
I dream of death.
Death!
Death!
Motherfucking death!

I wake up and see the blood,
then I remember
what I have done.
I closed my eyes,
then I started to kill, kill, kill!
When I woke up,
they were all fucking dead.
Dead!

You are so ugly.
You deserve to die.
You deserve to die.

Crawl inside
that ugly brain of yours.
I’ll get inside
my ugly brain.
Crawl inside
that ugly brain of yours.
And I’ll get inside
my ugly brain.

Twist of fate.
A twist of the blade.
Choices we make.
We dig our own grave.
Twist of fate.
A twist of the blade.
Beauty, they say,
is only skin deep.

We dig our own grave.
A twist of the blade.
I’ll dig your grave.

We’re ugly inside.
Ugly outside.
Ugly inside.
Ugly outside.
Ugly inside.
Ugly outside.
Ugly inside.
Ugly outside.

Ten dead bodies,
just a rotting away.
I got ‘em all propped up
next to me.
In my room, a chopped-off leg,
a popped-out eye.
I hope you are the next to die.

Feel this.
Hear your screams.
Feel this.
Hear your screams.
Feel this.
Hear your screams.
Feel this.
Hear your screams.
Feel this.
Hear your screams.
Feel this, Feel this.
Hear your screams.
Feel this.
Hear your screams.
Feel this,
Hear your screams.
Screams!
Screams…
Screams…
Screams…
Screams…
Screams…
Screams…

Brutti

Brutti dentro.
Brutti fuori.

Non posso restarmene ad ascoltare
le loro urla.
Tutto pare una sorta
di terribile sogno.
Socchiudo i miei occhi
ed inizio a gocciolare nel sudore.
Quando le luci si spengono,
sogno la morte.
Morte!
Morte!
Una morte da figlio di puttana!

Mi sveglio e scorgo il sangue,
poi ricordo
ciò che ho fatto.
Chiudo i miei occhi,
poi inizio ad uccidere, uccidere, uccidere!
Quando mi sono svegliato,
erano tutti fottutamente morti.
Morti!

Siete così brutti.
Meritate di morire.
Meritate di morire.

Striscio dentro
quel brutto vostro cervello.
Penetrerò
il mio brutto cervello.
Striscio dentro
quel brutto vostro cervello.
E penetrerò
il mio brutto cervello.

Uno scherzo del destino.
Il taglio d’una lama.
Scelte che facciamo.
Scaviamo la nostra stessa fossa.
Uno scherzo del destino.
Il taglio d’una lama.
La bellezza, dicono,
sta solo nelle profondità della pelle.

Scaviamo la nostra stessa fossa.
Il taglio d’una lama.
Scaverò la vostra fossa.

Noi siamo brutti dentro.
Brutti fuori.
Brutti dentro.
Brutti fuori.
Brutti dentro.
Brutti fuori.
Brutti dentro.
Brutti fuori.

Dieci corpi senza vita,
che si stanno solamente decomponendo.
Li ho solo puntellati
al mio fianco.
Nella mia stanza, Una gamba sminuzzata,
un occhio asportato.
Spero che tua sia il prossimo a morire.

Prova questo.
Odi le tue stesse urla.
Prova questo.
Odi le tue stesse urla.
Prova questo.
Odi le tue stesse urla.
Prova questo.
Odi le tue stesse urla.
Prova questo.
Odi le tue stesse urla.
Prova questo.
Odi le tue stesse urla.
Prova questo.
Odi le tue stesse urla.
Prova questo.
Odi le tue stesse urla.
Urla…
Urla…
Urla…
Urla…
Urla…
Urla…
Urla…

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 54 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .