Under the gun – Deep Purple

Under the gun (Sotto tiro) è la traccia numero due dell’undicesimo album dei Deep Purple, Perfect Strangers pubblicato il 16 settembre del 1984.

Formazione Deep Purple (1984)

  • Ian Gillan – voce
  • Ritchie Blackmore – chitarra
  • Roger Glover – basso
  • Ian Paice – batteria
  • Jon Lord – organo, tastiere

Traduzione Under the gun – Deep Purple

Testo tradotto di Under the gun (Blackmore, Gillan, Glover) dei Deep Purple [Polydor]

Under the gun

Infidel can you hear
Would be strange delight
I need you to give your sympathy tonight
When you hear what I say
Deeds I’ve done
Realise I’ve never lost and never won

I’ve got a feeling that it’s never right
There was a reason but it’s out of sight
It’s going down somewhere tonight
Under the gun

Put death in my hand
Learn to fight
Who could care if it’s wrong or if it’s right
We got no choice
Under command
We’re ordered to die or take this land

Stupid bastards and religious freaks
So safe in their castle keeps
They turn away
as a mother weeps
Under the gun

When brave men fall
Under crimson skies
There’s a sadness reflected
in a soldier’s eyes
Tears will dry
For those I kill
Remember no more their names
but someone will

The only way to be victorious
Screw the fools
who think it’s glorious
Who gives a toss about the likes of us
Under the gun

Sotto tiro

Infedele puoi stare a sentire
Sarebbe uno strano piacere
Ho bisogno della tua solidarietà stasera
Quando ascolti quello che dico
Ho commesso degli atti
Ho capito che non avrei mai perso ne vinto.

Ho un sensazione che non è mai giusta
Una ragione c’era ma non la vedo più
Sta andando da qualche parte stasera
Sotto tiro

Metti la morte nella mia mano
Impara a combattere
Chi si preoccupa se sia giusto o sbagliato?
Non abbiamo avuto altra scelta
sotto comando
Ci ordinano di morire o conquistare questa terra.

Stupidi bastardi e fanatici religiosi
così tranquilli nei loro castelli
Si girano dall’altra parte
quando una madre piange
Sotto tiro

Quando uomini coraggiosi muiono
sotto cieli cremisi
C’è una tristezza riflessa
nell’occhio del soldato
Le lacrime si asciugheranno
Per coloro che uccido
non ricordo più loro nomi
ma qualcuno li ricorderà.

L’unica strada per vincere
è fottere gli stupidi
che pensano sia una cosa gloriosa.
A chi interessa quello che piace a noi
Sotto tiro.

Tags: - 178 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .