Under a total blackened sky – Kreator

Under a total blackened sky (Sotto un cielo totalmente oscurato) è la traccia numero undici dell’undicesimo album dei Kreator, Enemy of God, pubblicato il 10 gennaio del 2005.

Formazione Kreator (2005)

  • Mille Petrozza – voce, chitarra
  • Sami Yli-Sirniö – chitarra
  • Christian Giesler – basso
  • Jürgen Reil – batteria

Traduzione Under a total blackened sky – Kreator

Testo tradotto di Under a total blackened sky (Petrozza) dei Kreator [SPV]

Under a total blackened sky

One with the voices
Better left unheard
One with the dark side
The force that turns the earth

One of the mortal
That ignorance protects
Some unleash a future
that takes foundation
In their certain death

And I’m seeing red
When I see your face
And I scorn your name

There’s a vision brighter than a thousand suns
Rulers fear to face the violence
As stronger it becomes

Until the day we die
We have to live
beneath a blackened sky
Until the day we die
Under a total blackened sky

One with the dead souls
that roam upon the land
Time waits for no man,
not even for the damned
One with the carrion
Picking upon the flesh
A perfect evil will prevail, delivering
Remains left to infest

And I’m seeing red
When I see your face
And I scorn your name

There’s a vision brighter than a thousand suns
Rulers fear to face the violence
As stronger it becomes

Until the day we die
We have to live
beneath a blackened sky
Until the day we die
Under a total blackened sky

Fight bound in fight
Demons and gods, Kaisers and fools
Bound in a light,
once more for life
Rich and the poor mongers of war
Will heed the call.

Until the day we die
We have to live
beneath a blackened sky
Until the day we die
Under a total blackened sky

Sotto un cielo totalmente oscurato

Sono insieme alle voci
Che sarebbe meglio non sentire
Sono insieme al lato oscuro
La forza che trasforma la Terra

Sono un mortale
Protetto dall’ignoranza
Certe persone liberano un futuro
che prende fondamento
Nella loro morte certa

E sto vedendo rosso
Quando vedo la tua faccia
E disprezzo il tuo nome

C’è una visione più luminosa di mille soli
I regnanti hanno paura di affrontare la violenza
Più forte essa diventa

Fino al giorno in cui moriremo
Dobbiamo vivere
sotto un cielo totalmente oscurato
Fino al giorno in cui moriremo
Sotto un cielo totalmente oscurato

Sono insieme alle anime morte
che vagano sulla terra
Il tempo non aspetta nessuno,
nemmeno i dannati
Sono insieme alla carogna
Picchiettando sulla carne
Un perfetto male prevarrà, consegnando
I rimasugli all’infestazione

E sto vedendo rosso
Quando vedo la tua faccia
E disprezzo il tuo nome

C’è una visione più luminosa di mille soli
I regnanti hanno paura di affrontare la violenza
Più forte essa diventa

Fino al giorno in cui moriremo
Dobbiamo vivere
sotto un cielo totalmente oscurato
Fino al giorno in cui moriremo
Sotto un cielo totalmente oscurato

La lotta è destinata a portare altra lotta
Demoni e Dei, Kaiser e stupidi
Destinati a combattere,
ancora una volta per la vita
I ricchi e i poveri, incroci di guerra
Risponderanno al richiamo

Fino al giorno in cui moriremo
Dobbiamo vivere
sotto un cielo totalmente oscurato
Fino al giorno in cui moriremo
Sotto un cielo totalmente oscurato

Tags: - 102 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .