Unholy confessions – Avenged Sevenfold

Unholy confessions (Empia confessione) è la traccia che apre, dopo l’intro, il secondo album degli Avenged Sevenfold, Waking the fallen, pubblicato il 26 agosto del 2003.

Formazione Avenged Sevenfold (2003)

  • M. Shadows – voce
  • Synyster Gates – chitarra
  • Zacky Vengeance – chitarra
  • Johnny Christ – basso
  • The Rev – batteria

Traduzione Waking the fallen – Avenged Sevenfold

Testo tradotto di Waking the fallen degli Avenged Sevenfold [Hopeless]

Waking the fallen

Wake the ones and rise tonight
Fallen souls, we shine so bright
Rise now and ever, forgotten memories
Rise now and ever, forgotten memories
No one can touch us

Risvegliando i caduti

Svegliali e alzatevi stanotte
anime cadute, noi risplenderemo
alzatevi ora e per sempre
ricordi dimenticati
nessuno riuscirà a toccarci

Traduzione Unholy confessions – Avenged Sevenfold

Testo tradotto di Unholy confessions degli Avenged Sevenfold [Hopeless]

Unholy confessions

I’ll try, she said as he walked away.
Try not to lose you.
Two vibrant hearts could change.
Nothing tears the being more than deception,
unmasked fear.
I’ll be here waiting tested but secure.

Nothing hurts my world,
just affects the ones around me
When sin’s deep in my blood,
you’ll be the one to fall.

I wish I could be the one,
the one who won’t care at all
But being the one on the stand,
I know the way to go,
no one’s guiding me.
When time soaked
with blood turns its back,
I know it’s hard to fall.
Confined in me was your heart
I know it’s hurting you,
but it’s killing me.

Nothing will last in this life,
our time is spent constructing,
now you’re perfecting a world…
meant to sin.
Constrict your hands around me,
squeeze till I cannot breathe,
this air tastes dead inside me,
contribute to our plague.
Break all your promises,
tear down this steadfast wall,
restraints are useless here,
tasting salvation’s near.

Empia confessione

“Ci proverò”, ha detto mentre se n’è andava.
Ho provato a non perderti.
Due cuori vibranti possono cambiare.
Nulla fa piangere più della falsità,
paura smascherata.
Sarò qui ad aspettare testato ma sicuro.

Nulla colpisce il mio mondo,
colpisce solamente chi mi sta intorno
Quando il peccato è profondo nel mio sangue,
Tu sei il primo a cadere.

Spero di essere il primo,
Il primo a non interessarsi del tutto
Ma essere il primo a rimanere,
Conosco la strada per andarmene,
nessuno mi guida.
Quando il tempo si inzuppa
con il sangue che ribolle,
So che è difficile cadere.
Confinato in me era il tuo cuore
Lo so che ti sta ferendo,
ma mi sta uccidendo.

Niente dura in questa vita,
Il nostro tempo è usato per una costruzione,
ora stai perfezionando il mondo…
significa peccato.
Ti obbligo ad abbracciarmi,
stretto finchè non respirerò più,
Quest’aria sa di morte dentro di me,
contribuisce alla nostra piaga.
Rompi tutte le promesse,
Butta giù questo muro costante,
Le limitazioni sono inutili qui,
Provando la salvezza vicina.

Tags: - 6.703 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .