Unit 731 – Slayer

Unit 731 (Unita 731) è la traccia numero due del decimo album degli Slayer, World painted blood, pubblicato il 30 ottobre del 2009. Unità 731 è il nome di un’unità dell’esercito giapponese, che fu attiva dal 1936 al 1945 in Manciuria. Agli ordini del generale Ishii Shiro, l’unità fu incaricata di studiare e testare armi chimiche e biologiche.

Formazione Slayer (2009)

  • Tom Araya – voce, basso
  • Kerry King – chitarra
  • Jeff Hanneman – chitarra
  • Dave Lombardo – batteria

Traduzione Unit 731 – Slayer

Testo tradotto di Unit 731 (Hanneman) dei Slayer [American Recordings]

Unit 731

I am the last of the dying insane
You would scream at the things I’ve done
Knowing that the dead still see
My blood it runs like mercury

Your last breath the sword comes down
She dies first speaking death to me
Philosophy, the vision, the view within
Duty, science, abstract cruelty

What are your final thoughts?
Do you want to kill me or die in shame?
From my point of view
Justified action, the enemy burns

The fun of massacre in the brain
Bioweapons and I are the same
Look at their face, hatred in their blood
Pile up the dead, my humanity

X-rays burn all that you can see
Nobody knows what a body can stand
Skulls on fire yet mercy is worse
You seek only your pleasure in death

What are your final thoughts?
Do you want to kill me or die in shame?
From my point of view
Justified action, the enemy burns

Bacterial target, eyes exploding
Melting flesh through your mind
Become your madness insanity wins
Infant’s flesh on the walls
Testing limits threshold of pain
Ripping out teeth to observe
I want blood

Knowing now the dead still see
My blood it runs like mercury

Human brain experiment
On prisoners open skull
Vivisection, live dissection
Repulsing to the core

What are your final thoughts?
Do you want to kill me or die in shame?
From my point of view
Justified action, the enemy burns

Fuckin’ burns

Pathogens seek horrible end
Churning factories of death
Crematoriums see your crime
You will see me in hell

Unita 731

Io sono l’ultimo dei malati di mente a morire
Potresti urlare le cose che ho fatto
Sapendo che i morti ancora vedono
Il mio sangue sta scorrendo come mercurio

Il tuo ultimo respiro, scende la spada
Lei muore per prima, parlandomi di morte
La filosofia, la visione, la visione interna
Dovere, scienza, crudeltà astratta

Quali sono i tuoi ultimi pensieri?
Vuoi uccidermi o morire nella vergogna?
Dal mio punto di vista
Un’azione giustificata, il nemico brucia

Il divertimento del massacro nella testa
Armi biologiche ed io, siamo uguali
Guarda la loro faccia, odio nel loro sangue
Pile di morti, la mia umanità

I raggi x bruciano tutto quello che puoi vedere
Nessuno sa come un corpo puo stare in piedi
Ancora teschi sul fuoco, la pietà è peggio
tu cerchi solo il tuo piacere nella morte

Quali sono i tuoi ultimi pensieri?
Vuoi uccidermi o morire nella vergogna?
Dal mio punto di vista
Un’azione giustificata, il nemico brucia

Obiettivi batterici, occhi che esplodono
Carne che si fonde nella tua mente
Diventa la tua follia, e la follia vince
Carne di bambini sulle pareti
Il test limita la soglia del dolore
Strappando denti per osservare
Voglio il sangue

Sapendo che i morti ancora vedono
Il mio sangue sta scorrendo come mercurio

Esperimenti sul cervello umano
di prigioneri dal cranio aperto
Vivisezione, la dissezione dal vivo
Disgusto dal profondo

Quali sono i tuoi ultimi pensieri?
Vuoi uccidermi o morire nella vergogna?
Dal mio punto di vista
Un’azione giustificata, il nemico brucia

Fottute ustioni

Agenti patogeni alla ricerca di una orribile fine
Producendo fabbriche di morte
I crematori vedono i tuoi crimini
Tu mi vedrai all’inferno

Tags:, - 604 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .