Unleashed – Epica

Unleashed (Liberato) è la traccia numero tre ed il primo singolo del quarto album degli Epica, Design your Universe, uscito il 3 novembre del 2009.

Formazione degli Epica (2009)

  • Simone Simons – voce
  • Mark Jansen – voce scream e growl, chitarra
  • Isaac Delahaye – chitarra
  • Yves Huts – basso
  • Ariën Van Weesenbeek – batteria
  • Coen Janssen – tastiere

Traduzione Unleashed – Epica

Testo tradotto di Unleashed (Simons, C.Janssen, M.Jansen, Delahaye) degli Epica [Nuclear Blast]

Unleashed

Declining, all color fading
Defining, time coming for me
Rescinding, my inspiration
Receding consciousness
Set me free!

Back in the day, I can recall that
My thoughts were unclouded and sage
There was no black staining
the walls of my memories

Now there’s a haze pushing me sideways
And leaving me nothing to gain
Taking me back,
locking me cold in disparity

Where was i meant to be?
I feel i’m lost in a dream
Long for the day I can be myself

When I’m free
When my sun has set
Released my soul forever
I’ll have no regret
To be free
I’ll exist again
No more lost endeavors
Nothing to contend
When I’m free

Color declines,
all that defines me
Is failling away, far behind
Nothing to keep me with the time,
the here and now

Where was i meant to be?
I feel i’m lost in a dream
Long for the day I can be myself

Cure me, free me, help me, see me
No more worry, no more losing
Save me, near me, help me, hear me
No more heartache, no misery
Cure me, free me, help me, see me
No more worry, no more agony,
Save me, near me, help me, hear me
No more heartache, no despairing
(We despair)
Cure me, free me,
help me, see me
No more worry,
no repairing
(no repair)

Time is just a concept
And always the first thing to fade
Agony and weakness
Nothing we can never evade
Years are cruel, they break us
Bringing on decay and despair
Awareness and perception
Something we can never repair

Freedom for me is all
I’m really wanting, needing
Give me power to break out
I can’t hold on for any longer
My time has come to end it all

No one to blame, fate’s only random
It’s nothing we’ll ever explain
So it remains

Where was i meant to be?
I feel i’m lost in a dream
Long for the day I can be myself

When will I be unleashed?
It’s not the way it should be
Yearning again only to be myself
When I’m free

Unleash my consciousness

Liberato

“Declino, tutti i coloro svaniscono
Diventa chiaro che sta arrivando il mio momento
Rescindendo, la mia ispirazione
La coscienza mi sfugge
Rendimi libero!”

Se guardo indietro, posso ricordarlo:
I miei pensieri erano sereni e saggi
Non c’erano macchie nere
sui muri dei miei ricordi

Ora c’è una foschia che mi spinge in disparte
E non mi lascia niente da ottenere
Riportandomi indietro
richiudendomi in una fredda disparità

Dove ero destinata ad essere?
Sento di essere perso in un sogno
Desidero il giorno in cui potrò essere me stesso

Quando sarò libero
Quando il mio sole sarà tramontato
Libererò la mia anima per sempre
Non avrò rimpianti
di essere libero
Esisterò di nuovo
nessuno sforzo vano
Niente per cui lottare
Quando sarò libero

I colori sbiadiscono,
tutto quello che definisce me stesso
sta inesorabilmente svanendo
nulla mi lega allo scorrere del tempo:
qui, e adesso

Dove ero destinata ad essere?
Sento di essere perso in un sogno
Desidero il giorno in cui potrò essere me stesso

Curami, liberami, aiutami, guardami
nessuna preoccupazione, nessuna sconfitta
salvami, avvicinati, aiutami, ascoltami
nessun dolore, nessuna sofferenza
Curami, liberami, aiutami, guardami
nessuna preoccupazione, basta agonie
salvami, avvicinati, aiutami, ascoltami,
niente più dolore, nessuna disperazione
(noi ci disperiamo)
curami, liberami,
aiutami, guardami,
nessuna preoccupazione,
non c’è modo di riparare
(nessun rimedio)

Il tempo è solo un concetto
ed è sempre il primo a svanire
Il tormento e la malattia
non possiamo evitarli
Gli anni sono crudeli, ci fiaccano
portandoci alla rovina e alla disperazione
La coscienza e la percezione
sono cose a cui non possiamo porre rimedio

La libertà è tutto ciò che
voglio per me e che mi serve
Dammi la forza di liberarmi dalle catene
Non posso sopportare oltre
È giunto il momento della mia fine

Nessuno ha colpe,  il destino è casuale
Non potremo mai spiegarlo,
perciò resterà tale

Dove ero destinata ad essere?
Sento di essere perso in un sogno
Desidero il giorno in cui potrò essere me stesso

Quando sarò libero?
Non è questa la maniera in cui dovrebbe essere
Desiderando soltanto di essere ancora me stesso
Quando sarò libero

Libera la mia coscienza!

Tags: - 4.970 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .