Vengeance is mine – Sentenced

Vengeance is mine (La vendetta è mia) è la traccia numero sette dell’ottavo album dei Sentenced, The Funeral Album, pubblicato il 31 maggio del 2005.

Formazione Sentenced (2005)

  • Ville Laihiala – voce
  • Miika Tenkula – chitarra
  • Sami Lopakka – chitarra
  • Sami Kukkohovi – basso
  • Vesa Ranta – batteria

Traduzione Vengeance is mine – Sentenced

Testo tradotto di Vengeance is mine (Lopakka, Tenkula) dei Sentenced [Century]

Vengeance is mine

I am stunned,
you caught me by surprise
It’s so damn wrong,
you outdid yourselves
Beaten numb, I didn’t see you
sneaking round the corner, how could I?
There is no sight in my third eye

When I’m done I will hunt you down
One by one I’ll blow you all to hell
For you faceless, nameless,
cowards, cannot hide
The day of reckoning will arrive

Strike from behind
and knock me to the ground
Kick me while I’m down,
stab me in the back, you bastards
Tear my heart out of my chest
I rise from the ashes,
from these ruins of mine, from the rage
I’m right on your track you bastards
Dozen of eyes for an eye
Vengeance is mine

I have dreams of hammering your skulls
Fantasies of bashing in your brains
Obsessively I am watching,
I am stalking, I am following
And then the massacre begins

Strike from behind
and knock me to the ground
Kick me while I’m down,
stab me in the back, you bastards
Tear my heart out of my chest
I rise from the ashes,
from these ruins of mine, from the rage
I’m right on your track, you bastards
Dozen of eyes for an eye
Vengeance is mine

Strike from behind
and knock me to the ground
Kick me while I’m down,
stab me in the back, you bastards
Tear my heart out of my chest
I rise from the ashes,
from these ruins of mine, from the rage
I’m right on your track you bastards
Dozen of eyes for an eye
Vengeance is mine
Dozen of eyes for an eye
Vengeance is mine
Vengeance is mine

La vendetta è mia

Sono sbalordito,
mi avete colto di sorpresa
È così dannatamente sbagliato
avete superato voi stessi
Colpito fino a svenire, non vi ho visto
strisciare dietro l’angolo, come potevo?
Non c’è visione nel mio terzo occhio

Quando sarò morto, vi perseguiterò
Uno dopo l’altro, vi spedirò tutti all’inferno
Senza volto, senza nome,
vigliacchi non potete nascondervi
Il giorno della resa dei conti arriverà

Mi avete colpito alle spalle
e gettato a terra
scalciato quando ero giù
pugnalato alle spalle, voi bastardi
Mi avete strappato il cuore dal petto
Sorgerò dalle ceneri,
da queste mie rovine, dalla rabbia
Sono sulle vostre tracce, bastardi
Una dozzina di occhi per un occhio
La vendetta è mia

Sogno di prendere a martellate i vostri teschi
Fantasie di spiaccicare il vostro cervello
Ossessivamente vi sto guardando
vi sto pedinando, vi sto seguendo
e poi il massacro avrà inizio

Mi avete colpito alle spalle
e gettato a terra
scalciato quando ero giù
pugnalato alle spalle, voi bastardi
Mi avete strappato il cuore dal petto
Sorgerò dalle ceneri,
da queste mie rovine, dalla rabbia
Sono sulle vostre tracce, bastardi
Una dozzina di occhi per un occhio
La vendetta è mia

Mi avete colpito alle spalle
e gettato a terra
scalciato quando ero giù
pugnalato alle spalle, voi bastardi
Mi avete strappato il cuore dal petto
Sorgerò dalle ceneri,
da queste mie rovine, dalla rabbia
Sono sulle vostre tracce, bastardi
Una dozzina di occhi per un occhio
La vendetta è mia
Una dozzina di occhi per un occhio
La vendetta è mia
La vendetta è mia

Tags: - 32 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .