Victim of fate – Helloween

Victim of fate (Vittima del fato) è la traccia numero quattro dell’EP omonimo di esordio degli Helloween, pubblicato nel marzo del 1985. L’intero EP è stato poi incluso nell’edizione del 1988 dell’album Walls of Jericho.

Formazione degli Helloween (1985)

  • Kai Hansen – voce, chitarra
  • Michael Weikath – chitarra
  • Markus Grosskopf – basso
  • Ingo Schwichtenberg – batteria

Traduzione Victim of fate – Helloween

Testo tradotto di Victim of fate (Hansen) degli Helloween [Noise]

Victim of fate

I was born in the rotten part of the town
The biggest trap I had seen
Wherever you’ll go and wherever you’ll get to
Evil is around

My mother’s a bitch
my father’s a killer
Gettin’ paid for a murder
Fightin’ and strugglin’ the whole day
The only way to survive

Wanted from law
but they’ll never catch me
I’d much rather die
in this bloody war

Fly high touch the sky
Never know the reason why it ends
Victim of fate

I had to kill people
to save my own life
I don’t wanna go to hell
I started at the bottom
I’m heading for the top

I’ll never return I’ll never go back
To the goddamn part of the town
Headhunters won’t get me
’cause I’m not stupid
But this ain’t the life I dreamt of

Wanted from law
but they’ll never catch me
I’d much rather die
in this bloody war

Fly high touch the sky
Never know the reason why it ends
Victim of fate

What now lonely man who’s standig
In the shadow of the streets
You’re left alone
with no helpin’ hand beside you
You hide from the daylight
livin in darkness
You got no friends
you can trust nobody
Except for yourself
The only shade that’s beside you
Is the shade of lucifer
Laughing with a satanic smile
(ahahahahahahahah)
And his friend death sharpens his sickle
You don’t wanna die do you ? but you will
You will burn in hell

Fly high touch the sky
Never know the reason why it ends
Victim of fate…fly high,
touch the sky, you will die

Vittima del fato

Sono nato nella parte schifosa della città
La più grande trappola che ho visto
Ovunque tu andrai e ovunque ti troverai
Il male è attorno

Mia madre è una puttana,
mio padre un assassino
Pagato per un delitto
Combattendo e lottando tutto il giorno
L’unico modo per sopravvivere

Ricercato dalla legge
ma non mi prenderanno mai
Preferirei piuttosto morire
in questa sanguinosa guerra

Vola alto, tocca il cielo
Mai conosciuta la ragione per cui è finita
Vittima del fato

Ho dovuto uccidere
per salvarmi la vita
Non voglio andare all’inferno
Ho iniziato dal basso
Mi sto dirigendo verso la cima

Non ritornerò mai non tornerò indietro
Nella parte della città maledetta da Dio
I cacciatori di teste non mi prenderanno
perché non sono stupido
Questa non è la vita che sognavo

Ricercato dalla legge
ma non mi prenderanno mai
Preferirei piuttosto morire
in questa sanguinosa guerra

Vola alto, tocca il cielo
Mai conosciuta la ragione per cui è finita
Vittima del fato

Cosa ora, Uomo solitario che sta
Nell’ombra delle strade?
Ti hanno lasciato solo
senza alcun aiuto vicino a te
Ti nascondi dalla luce del sole
vivendo nell’oscurità
Non hai amici
non puoi fidarti di nessuno
A parte te stesso
L’unica ombra che è vicino a te
È l’ombra di lucifero
Che ride con una risata satanica
(ahahahahahahahah)
E la sua amica morte affila la falce
Non vuoi morire, no? Ma morirai
Brucerai all’inferno

Vola alto, tocca il cielo
Mai conosciuta la ragione per cui è finita
Vittima del fato…vola alto,
tocca il cielo, tu morirai!

Tags:, - 506 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .