Victimized – King Diamond

Victimized (Vittima) è la traccia numero otto del quarto album di King Diamond, Conspiracy, pubblicato il 21 agosto del 1989. L’album si conclude poi con la breve Let it be done (Che sia fatto) e la strumentale Cremation (Cremazione).

Formazione (1989)

  • King Diamond – voce
  • Andy LaRocque – chitarra
  • Pete Blakk – chitarra
  • Hal Patino – basso

Traduzione Victimized – King Diamond

Testo tradotto di Victimized (Diamond, LaRocque) di King Diamond [Roadrunner]

Victimized

A little later in the day
Mother and the Doctor went away
They left me lying on the floor
Heading for local church,
not a trace of guilt in their eyes
The reverend Sammael,
the venom of GOD himself
And so easy to convert

Conspiracy, I’m being victimized again

Knocking at the preacher’s door
none of them were ever here before
Sammael, GOD in his eyes,
leads them into the silent room
Oh such a holy gloom

[Doctor:]
“Priest, do You remember King, the loony one
the one who killed his Grandma’ up on the hill?”

[Priest:]
“Yes I do”

Conspiracy

[Doctor:]
“Now he’s back, the loony one”

Talking to the preacher for a while
the Doctor turned him into a child
Sammael, GOD in his eyes,
swallowed everything the Doctor said
Oh in the gloom of the night

[Priest:]
“From what you tell me
we cannot save him
It could be Satan himself
or some evil demon
Let us not waste any time,
the demon might twist our minds
We must go
and do what must be done”

Conspiracy, I am being victimized again…

So they left the church,
conspiracy of the cursed
Through the dark and the rain,
the priest was mildly insane
A crucifix in his hand…Oh no…

[Doctor:]
“Soon the house belongs to us My dear
and King will be gone forever,
isn’t it just heaven?”

Vittima

Un po’ più tardi nel corso della giornata
la madre e il dottore andarono via
Mi hanno lasciato sdraiato sul pavimento
Diretti versi la chiesa locale
non una traccia di colpa nei loro occhi
Il reverendo Sammael
il veleno di Dio stesso
è così facile da convincere

Complotto, sto diventando di nuovo una vittima

Bussando alla porta del prete
nessuno di loro era mai stato qui prima
Sammael, Dio nei suoi occhi
li conduce nella stanza silenziosa
Oh che santa oscurità

[Dottore:]
“Prete, si ricorda di King, quello pazzo
quello che ha ucciso sua nonna sulla collina”

[Prete:]
“Si mi ricordo”

Complotto

[Dottore:]
“Adesso è tornato, il pazzo”

Parlando con il prete per un po’
il Dottore lo ha trasformato in un bambino
Sammael, Dio nei suoi occhi
ha ingoiato tutto quello che il Dottore ha detto
Oh nel buio della notte

[Prete:]
“Da quello che mi dici
non possiamo salvarlo
Potrebbe essere Satana in persona
o un demone malvagio
Cerchiamo di non perdere altro tempo,
Il demone potrebbe
distorcere le nostre menti
dobbiamo andare
e fare quello che deve essere fatto”

Complotto, sto diventando di nuovo una vittima

Così lasciarono la chiesa,
complotto del maledetto
Attraverso il buio e la pioggia
il sacerdote era leggermente folle
un crocifisso nella sua mano…Oh no…

[Dottore:]
Presto la casa sarà nostra, mia cara
e King sarà andato per sempre
non è il paradiso?”

Traduzione Let it be done – King Diamond

Testo tradotto di Let it be done (Diamond) di King Diamond [Roadrunner]

Let it be done

[Doctor:]
“Who’s gonna set fire to the coffin?”

[Priest:]
“I think you and your wife to be
should do it together, while I keep
the demon inside with my crucifix”

[Doctor:]
“So it’s into the coffin, use the torch
and then we put the remains into
his sister’s grave, right?”

[Priest:]
“Yes, let it be done”

Che sia fatto

[Dottore:]
“Chi darà fuoco alla bara?”

[Prete:]
“Penso che tu e tua moglie
dovreste farlo insieme, mentre io tengo
il demone dentro il mio crocifisso”

[Dottore:]
“Così è nella bara, usa la torcia
e poi mettiamo i resti nella
tomba di sua sorella, giusto?”

[Prete:]
“Si, che sia fatto”

Traduzione Cremation – King Diamond

Testo tradotto di Cremation (Diamond) di King Diamond [Roadrunner]

Cremation

Whenever the dark is near
I will return from the grave
to haunt You…Godforsaken whore

Cremazione

Ogni volta che si avvicina il buio
io tornerò dalla tomba
a tormentarti… puttana dimenticata da Dio

Tags: - 58 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .