Victims – Lacuna Coil

Victims (Vittime) è la traccia numero quattro del settimo album dei Lacuna Coil, Broken Crown Halo, pubblicato il 31 marzo del 2014.

Formazione Lacuna Coil (2014)

  • Cristina Scabbia – voce
  • Andrea Ferro – voce
  • Marco Emanuele Biazzi – chitarra
  • Cristiano Migliore – chitarra
  • Marco Coti Zelati – basso
  • Cristiano Mozzati – batteria

Traduzione Victims – Lacuna Coil

Testo tradotto di Victims dei Lacuna Coil [Century]

Victims

Stumbling I almost fall
Walking blind in this decay
It’s sending shivers down my spine again

Can’t be running for our lives
We’re still fighting for our land
Fight for something we don’t understand

We need to free ourselves now
Then become
More human

We will not stand in line
Victims have fallen in vain
Frozen hearts, empty eyes
We’ve seen it all before

We will not stand in line
Victims have fallen in vain
Mother’s tears, vicious eyes
We’ve seen it all before

Suddenly I’m on my own
I got lost along the way
I fell cold but keep the fire in me

Despite all broken dreams
We’re still planning our defense
Against something we don’t wanna be

We need to free ourselves now
Then become
Just human

We will not stand in line
Victims have fallen in vain
Frozen hearts, empty eyes
We’ve seen it all before

We will not stand in line
Victims have fallen in vain
Mother’s tears, vicious eyes
We’ve seen it all before

People told me I was weak
I told them I’ll never quit
I will never quit
I’ll never

Never break me down
Never break me down again

We need to free ourselves now
Then become
Just human

We will not stand in line
Victims have fallen in vain
Frozen hearts, empty eyes
We’ve seen it all before

We will not stand in line
Victims have fallen in vain
Mother’s tears, vicious eyes
We’ve seen it all before

I don’t want to hear no more
The rotten lies I heard before
Never break me down again
I cannot burn inside this hell
Vengeance
I think it’s taking over me
Vengeance
You’ll never run away from me

Vittime

Inciampando quasi cado
Camminando al buio in questa rovina
Di nuovo ho brividi lungo la schiena

Non può succedere per le nostre vite
Stiamo ancora combattendo per la nostra terra
Combattendo per qualcosa che non capiamo

Abbiamo bisogno di liberare noi stessi ora
per poi diventare
più umani

Noi non resteremo in coda
Le vittime sono cadute invano
Cuori gelati, occhi vuoti
Abbiamo già visto tutto prima

Noi non resteremo in coda
Le vittime sono cadute invano
Le lacrime della madre, gli occhi violenti
Abbiamo già visto tutto prima

Improvvisamente sono da solo
Mi sono perso lungo la strada
Sento coldo ma tengo il fuoco dentro di me

Nonostante tutti i sogni infranti
Stiamo ancora pianificando la nostra difesa
contro qualcosa che non vogliamo diventare

Abbiamo bisogno di liberare noi stessi ora
per poi diventare
più umani

Noi non resteremo in coda
Le vittime sono cadute invano
Cuori gelati, occhi vuoti
Abbiamo già visto tutto prima

Noi non resteremo in coda
Le vittime sono cadute invano
Le lacrime della madre, gli occhi violenti
Abbiamo già visto tutto prima

La gente mi ha detto che ero debole
Ho dello loro che non rinuncerò mai
Non rinuncerò mai
mai

Non mi abbattere
Non mi abbattere di nuovo

Abbiamo bisogno di liberare noi stessi ora
per poi diventare
più umani

Noi non resteremo in coda
Le vittime sono cadute invano
Cuori gelati, occhi vuoti
Abbiamo già visto tutto prima

Noi non resteremo in coda
Le vittime sono cadute invano
Le lacrime della madre, gli occhi violenti
Abbiamo già visto tutto prima

Non voglio più ascoltare
le putride bugie che ho sentito prima
Non mi abbattere di nuovo
Non posso bruciare dentro il vostro inferno
Vendetta
Penso stia avendo la meglio su di me
Vendetta
Tu non scapperai mai da me

Tags: - 552 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .