Violate – Machine Head

Violate (Violentare) è la traccia numero otto del secondo album dei Machine Head, The more things change… pubblicato il 25 marzo del 1997.

Formazione Machine Head (1997)

  • Robert Flynn – voce, chitarra
  • Logan Mader – chitarra
  • Adam Duce – basso
  • Dave McClain – batteria

Traduzione Violate – Machine Head

Testo tradotto di Violate (Flynn, Mader, Duce, McClain) dei Machine Head [Roadrunner]

Violate

I want you to know this.
I want you to know this.
I want you to know just what I feel.
I want you to know this.
I want you to know this.
I want you to know just what I feel.

You told me through sacred lies.
I told you once with bloodshot eyes.
You told me don’t ask.
Just stay away from me.

You told me it’d be alright.
I told you once, then told you twice.
You can’t face.
Can’t you face me?
Face me!

Yeyeyeah!
Ohhhhhhh!
Yeyeyeah!

I won’t pray for you.
I won’t pray for you.
I can’t pray for you.
Because you took it away.
Because you took it away.
Because you took it from me.

I want you to know this.
I want you to know this.
I want you to know just what I feel.
I want you to know this.
I want you to know this.
I want you to know just what I feel.

You told me through sacred lies.
I told you once with bloodshot eyes.
You told me don’t ask.
Just stay away from me.

You told me it’d be alright.
I told you once, then told you twice.
You can’t face.
Can’t you face me?
You can’t face me!

Yeyeyeah!
Ohhhhhhh!
Yeyeyeah!

I won’t pray for you.
I won’t pray for you.
I can’t pray for you.
Because you took it away.
Because you took it away.
Because you took it from me.

Thought I could never ever fuckin’ find another.
Get a muthafuckin’ chance again,
because the power is the rage
that can devour.
Gotta make that fear descend

Without it, you ain’t shit
and you ain’t shit to me.
Berating…
A scathing grave indignity.

I see the look
inside your eyes.
It makes me sick.
Defiling innocence,
is how you get your kicks.

You violate
and then you think yourself a man.

You violate
and then you call yourself a man.

Don’t come my way.
Don’t care what you say.
Pray you fuckin’die,
before you feel…

…Rage…

Rage!
Rage!
Rage!
Rage!
(Rage!)
Rage!
(Rage!)
Rage!

Violentare

Voglio che tu sappia ciò.
Voglio che tu sappia ciò.
Voglio che tu sappia semplicemente cosa provo.
Voglio che tu sappia ciò.
Voglio che tu sappia ciò.
Voglio che tu sappia semplicemente cosa provo.

Me lo dicesti attraverso celesti menzogne.
Te lo ripetei una volta con occhi iniettati di sangue.
Mi ribadisti di non farti altre domande.
Stai solamente alla larga da me.

Mi promettesti che sarebbe andato tutto liscio.
Te lo dissi una volta, poi te lo ripetei una seconda.
Non puoi affrontarmi.
Hai il potere di affrontarmi?
Affrontami!

Yeyeyeah!
Ohhhhhhh!
Yeyeyeah!

Non dirò una sola preghiera per te.
Non dirò una sola preghiera per te.
Non posso dire alcuna preghiera per te.
Perchè lo portasti via.
Perchè lo portasti via.
Perchè me lo portasti via.

Voglio che tu sappia ciò.
Voglio che tu sappia ciò.
Voglio che tu sappia semplicemente cosa provo.
Voglio che tu sappia ciò.
Voglio che tu sappia ciò.
Voglio che tu sappia semplicemente cosa provo.

Me lo dicesti attraverso celesti menzogne.
Te lo ripetei una volta con occhi iniettati di sangue.
Mi ribadisti di non farti altre domande.
Stai solamente alla larga da me.

Mi promettesti che sarebbe andato tutto liscio.
Te lo dissi una volta, poi te lo ripetei una seconda.
Non puoi affrontarmi.
Hai il potere di affrontarmi?
Non puoi affrontarmi!

Yeyeyeah!
Ohhhhhhh!
Yeyeyeah!

Non dirò una sola preghiera per te.
Non dirò una sola preghiera per te.
Non posso dire alcuna preghiera per te.
Perchè lo portasti via.
Perchè lo portasti via.
Perchè me lo portasti via.

Pensavo che non ne avrei mai trovato un altro, ca##o.
Datti un’altra fottutissima possibilità ancora,
perchè il potere è quella rabbia
che può divorarti.
Lascia che la paura discenda.

Senza questa, non sei una merda
e non sei una merda per me.
Rimproverando…
Una feroce tomba d’indegnità.

Scorgo lo sguardo
nel cuore delle tue pupille.
Mi fa stare male.
Inquinando l’innocenza,
questo è come tu ricevi i tuoi stessi calci.

Tu violenti,
e poi pensi d’essere un uomo.

Tu violenti
e poi definisci te stesso un uomo.

Non incrociare il mio cammino.
Non avere cura di ciò che dici.
Prega di poter fottutamente morire,
prima di di percepire…

Rabbia…

Rabbia!
Rabbia!
Rabbia!
Rabbia!
(Rabbia!)
Rabbia!
(Rabbia!)
Rabbia!

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 175 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .