Visions (Southern Cross) – Stratovarius

Visions (Southern cross) (Visioni – Croce del sud) è la decima e ultima traccia del sesto album degli Stratovarius, Visions, pubblicato il 28 aprile del 1997.

Formazione Stratovarius (1997)

  • Timo Kotipelto – voce
  • Timo Tolkki – chitarra
  • Jari Kainulainen – basso
  • Jörg Michael – batteria
  • Jens Johansson – tastiere

Traduzione Visions (Southern cross) – Stratovarius

Testo tradotto di Visions (Tolkki) degli Stratovarius [Noise]

Visions (Southern cross)

I have seen the future of mankind,
The wisdom of my prophecies you’ll find.
Follow the truth and be careful, are we the last?

Hundred years has passed
what have we done,
Inconceivable damage under the sun.
I think it’s too late to change the man
we are the last.

The world keeps turning
while people yearn for more,
Mother nature is crying for change,
The time will come when
we all must pay for what
we have done.
Are you prepared for that?

As we are reaching
the end of the century
There’s message we can send,
Be strong and bold and
never lose your mind
’cause we are the last.

The world keeps turning
while people yearn for more,
Mother nature is crying for change,
The time will come when
we all must pay for what
we have done.
Are you prepared for that?

Signs of the end I see,
Let them hear my voice i
n every corner of the world,
Take heed of the warnings that I give,
I have seen the Southern Cross
forming in the sky.

“There shall be heard in the air
the noise of weapons
and in the same year the divines shall be enemies.
They shall unjustly put down the holy laws
and by thunder and war, true believers shall die”
[Nostradamus: Century I V:43]

“For forty years the rainbow shall not appear
For forty years it shall be seen every day
The parched earth shall wax drier every day
And a great flood when it shall appear”
[Nostradamus: Century I:17]

After us the road goes on forever
Many changes lie along the path
That’s the price we pay
for our selfishness
We are headed for the end

“From the skies shall come the powerful kind
Before and after the Mars reigns at will
Not far from the great age of Millennium
Buried ones shall come out of their graves”
[Nostradamus: Century X:72, 74]

When the comet tears out the sky
You and I must die
After all this the time will come
for the chosen ones
To rise from their graves
to be free again

The beast is gone forever,
there’s no more pain
Instead so many things
for us to attain
The sun is shining brightly after the rain
The land is green and full of life again

The sorrows wiped away now
It’s time to smile
And learn from the past
Together we will try

“Twenty years of reign
of the moon having past
Seven thousand years
another shall hold his monarchy
When the sun shall resume his days past
Then is fulfilled and ends my prophecy”
[Nostradamus: Century I:48]

Visioni (Croce del sud)

Ho visto il futuro dell’umanità
La saggezza delle mie profezie scoprirete
Seguite la verità e siate cauti, noi siamo gli ultimi?

Centinaia di anni sono passati,
cosa abbiamo fatto?
Danni inimmaginabili sotto il sole
Penso che sia troppo tardi per cambiare l’uomo
noi siamo gli ultimi

Il Mondo continua a girare
mentre le persone bramano sempre di più
Madre Natura implora un cambiamento
Arriverà il tempo in cui
tutti noi dovremo pagare per quello
che abbiamo fatto.
Siete preparati per questo?

Mentre ci avviciniamo
alla fine del secolo,
c’è un messaggio che possiamo mandare
Siate forti e audaci e
non perdete mai la testa
Perché noi siamo gli ultimi

Il Mondo continua a girare
mentre le persone bramano sempre di più
Madre Natura implora un cambiamento
Arriverà il tempo in cui
tutti noi dovremo pagare per quello
che abbiamo fatto.
Siete preparati per questo?

Io vedo dei segnali della fine
Lasciate che ascoltino la mia voce
in ogni angolo del mondo
Prestate attenzione agli avvertimenti che vi do
Ho visto la Croce del Sud
formarsi nel cielo

“Sarà udito nel cielo
il fragore delle armi.
E nello stesso anno gli Dèi saranno nemici.
Abbatteranno ingiustamente le leggi sante,
e con i tuoni e le guerre morranno i veri credenti.”
[Nostradamus: Centuria IV:43]

“Per quaranta giorni l’arcobaleno non apparirà,
per quaranta giorni si vedrà questo:
la terra bruciata diverrà arida ogni giorno di più
e vi sarà un grande diluvio quando apparirà.”
[Nostradamus: Centuria I:17]

Dopo di noi la strada procede per l’eternità
Molti cambiamenti si trovano lungo il percorso
Questo è il prezzo che paghiamo
per il nostro egoismo
Siamo diretti verso la fine

“Dai cieli verrà un re potente
prima e dopo regnerà Marte a suo piacimento.
Non lontano dalla grande età del Millennio,
i morti sepolti usciranno dalle loro tombe.”
[Nostradamus: Centuria X:72,74]

Quando la cometa lacera il cielo
Io e te dobbiamo morire
Dopo tutto questo arriverà
il tempo per gli eletti
Di risorgere dalle loro tombe
per essere di nuovo liberi

La bestia è svanita per sempre,
non c’è più dolore
Ci sono invece così tante cose
per noi da raggiungere
Il sole risplende brillante dopo la pioggia
La terra è verde e di nuovo piena di vita

Le afflizioni adesso sono spazzate via
È tempo di sorridere
E imparare dal passato
Proveremo insieme

“Dopo che saranno passati i vent’anni
del regno della luna,
per sette mila anni
un altro reggerà la sua monarchia.
Quando il sole riprenderà i suoi giorni
Allora tutto è compiuto, e termina la mia profezia”
[Nostradamus: Centuria I:48]

* traduzione inviata da Morris

Tags: - 295 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .