Wanderer – Ensiferum

Wanderer (Ramingo) è la traccia numero sei del terzo album degli Ensiferum, Victory Songs, pubblicato il 20 aprile del 2007.

Formazione Ensiferum (2007)

  • Petri Lindroos – voce death, chitarra, banjo
  • Markus Toivonen – chitarra, voce, banjo
  • Sami Hinkka – basso, voce
  • Janne Parviainen – batteria, bodhrán
  • Meiju Enho – tastiere

Traduzione Wanderer – Ensiferum

Testo tradotto di Wanderer (Hinkka, Toivonen) degli Ensiferum [Spinefarm]

Wanderer

In time bleeding wounds will heal
Unlike some which
are too deep to see
Like scars in the Nomads soul
Their mending is so slow
Not a shout of a hundred enemies
Can make him feel fear inside him
But when sunsets and the cold arrives
With crushing solitude
in the darkness of night

He will ride
across land and time
To find a way through
this endless night
There s a storm in his heart
And the fire burns his soul
But the wanderers part
is to ride alone

With bare hands he has taken many lives
He has had a hundred women by his side
From enchanted woods to the freezing North
He is known at every sea and far beyond
As the moon grows and the circle is complete
He lies down and waits for sleep
But there’s always a scenery in his mind.
Of all that beauty he once left behind

Ramingo

Col tempo le ferite aperte si rimergineranno
Ma non alcune che sono
troppo profonde da vedere
Come cicatrici nell’anima dei Nomadi
La loro cura procede così lenta
Non un grido di un centinaio di nemici
può far si che egli provi paura dentro di sé
Ma quando il tramonto e il freddo giungono
Con la schiacciante solitudine
nell’oscurità della notte

Egli cavalcherà
attraverso la terra e il tempo
Per cercare una strada attraverso
questa interminabile notte
Vi è una tempesta nel suo cuore
E il fuoco brucia la sua anima
Ma il ruolo dei raminghi
è quello di cavalcare da soli

A mane nude ha tolto molte vite
Ha avuto un centinaio di donne al suo fianco
Dalle foreste incantate al gelido Nord
E oltre ogni mare lui è conosciuto
Mentre la luna cresce e completa il suo circolo
Lui si stende e aspetta di dormire
Ma c’è sempre un’immagine nella sua mente
Di tutta la bellezza che una volta lasciò indietro

Tags: - 317 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .